Elezioni amministrative 2018, dove si è votato? I risultati e i ballottaggi

Urne chiuse per il primo turno delle elezioni amministrative: ecco dove si è votato, i risultati dei comuni capoluogo e i ballottaggi.

Elezioni amministrative 2018, dove si è votato? I risultati e i ballottaggi

Si è svolto regolarmente domenica 10 giugno il primo turno delle elezioni amministrative: ecco i comuni interessati e tutti i risultati relativi a questa tornata elettorale che ha seguito di pochi mesi le elezioni politiche 2018.

Per districarsi al meglio in vista di queste elezioni amministrative, abbiamo realizzato una guida dove potrete trovare tutte le informazioni sulle modalità del voto e le città interessate.

I risultati del primo turno delle elezioni amministrative 2018

Le elezioni amministrative 2018 di domenica 10 giugno hanno interessato in totale 764 comuni di cui uno capoluogo di regione, Ancona, insieme ad altri 20 capoluoghi di provincia.

Per ogni comune capoluogo abbiamo realizzato un apposito focus dove potrete trovare nel dettaglio tutti i risultati di questo primo turno.

Mentre a Udine si è votato assieme alle regionali, in questa tornata sono sei le città con più di 100.000 abitanti che si sono recate alle urne: Ancona, Siracusa, Catania, Messina, Vicenza e Brescia. Il comune più piccolo invece è stato quello di Bergolo, in provincia di Cuneo, che conta soltanto 68 abitanti.

Altri importanti comuni poi interessati da queste comunali ma non capoluoghi di provincia sono stati Monopoli, Ivrea, Torre del Greco, Imola, Formia, Bisceglie, Licata, Anzio, Pomezia e Iglesias.

Dei sette comuni che lo scorso anno non avevano eletto un sindaco in quanto nessuno si era presentato, il 2018 è stato l’anno buono per lo svolgimento delle elezioni a Soddì (Sardegna), Cencenighe (Veneto), Elva (Piemonte), Faeto (Puglia) e Penna San Giovanni (Marche).

Ancora niente da fare invece a San Luca in Calabria e Austis in Sardegna: nell’isola in particolare anche in altri quattro comuni, Ortueri, Putifigari, Sarule e Magomadas, non si è presentato nessun candidato.

La data del ballottaggio

Nel 2013, quando la quasi totalità dei comuni interessati ha votato per l’ultima volta, le elezioni amministrative si tennero in tre date differenti. In tutta Italia infatti le urne si sono aperte il 26 e 27 maggio, ma in Friuli Venezia Giulia si è anticipato al 21 e 22 aprile mentre in Sicilia si è posticipato invece al 9 e 10 giugno, quando si sono svolti anche tutti gli altri ballottaggi.

Oltre alla fine del doppio giorno per votare, nel 2018 è stata confermata la data unica per tutti così come è stato lo scorso anno. Ha fatto eccezione anche questa volta il Friuli Venezia Giulia, con i 19 comuni interessati tra cui anche il capoluogo Udine che hanno votato assieme alle regionali in data 29 aprile.

In tutti gli altri comuni invece il primo turno delle elezioni amministrative si è svolto in data domenica 10 giugno, con il Viminale che così ha uniformato tutto il resto dello stivale alla scelta che era stata presa dalla Regione Sicilia.

In base alla legge elettorale comunque, dopo che è stata stabilita la data delle elezioni in automatico è stata ufficializzata anche quella degli eventuali ballottaggi che, come consuetudine, ci saranno dopo due settimane e quindi domenica 24 giugno.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Elezioni amministrative 2018

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Alessandro Cipolla -

Elezioni Viterbo 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Arena e Frontini

Elezioni Viterbo 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Arena e Frontini

Commenta

Condividi

Alessandro Cipolla -

Elezioni Terni 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Latini e de Luca

Elezioni Terni 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Latini e de Luca

Commenta

Condividi

Alessandro Cipolla -

Elezioni Teramo 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Morra e D’Alberto

Elezioni Teramo 2018: risultati ufficiali e guida al ballottaggio tra Morra e D'Alberto

Commenta

Condividi