Elezioni Treviso 2018, risultati ufficiali: Mario Conte eletto sindaco

Seggi chiusi per le elezioni amministrative a Treviso: i risultati incoronano al primo turno Mario Conte del centrodestra. Affluenza al 59,15% in calo rispetto a cinque anni fa.

Elezioni Treviso 2018, risultati ufficiali: Mario Conte eletto sindaco

Archiviate le politiche in questo 2018, a Treviso si sono chiuse le urne anche delle elezioni amministrative con la vittoria al primo turno del candidato di centrodestra Mario Conte.

Nulla da fare quindi per il primo cittadino uscente di centrosinistra Giovanni Manildo, con Mario Conte che senza ricorrere al ballottaggio ha ottenuto un chiaro successo grazie al 54,28% dei voti.

I risultati delle elezioni a Treviso

Si sono chiuse alle 23:00 le urne a Treviso con l’affluenza definitiva che è stata del 59,15%, in calo rispetto alle scorse elezioni comunali. Questi sono i risultati ufficiali dopo lo spoglio di 76 sezioni su 77.

  • Giovanni Manildo - 37,87%
  • Mario Conte - 54,28%
  • Domenico Losappio - 4,24%
  • Maristella Caldato - 1,86%
  • Chaibi Said - 1,13%
  • Carla Condurso - 0,60%

    Oltre a Treviso, nel 2018 si voterà in altri 761 comuni per il rinnovo delle amministrazioni locali. In Veneto l’altro capoluogo interessato sarà Vicenza. Altri centri importanti della regione dove si apriranno le urne sono Adria, San Donà di Piave e Villafranca di Verona.

La legge elettorale

La legge elettorale delle elezioni amministrative in Italia è di tipo maggioritario. Essendo Treviso una città con più di 15.000 abitanti, se nessun candidato al primo turno dovesse ottenere la maggioranza assoluta, allora si procederà a un ballottaggio tra i due più votati. In caso di perfetta parità, sarà eletto sindaco il candidato più anziano.

Per garantire il raggiungimento di una maggioranza solida e quindi una sostanziale governabilità, alle liste collegate al candidato sindaco risultato vincitore verrà attribuito il 60% dei seggi. I restanti posti poi verranno assegnate alle altre liste.

Alla divisione dei seggi, si andranno a eleggere a Treviso in totale 32 consiglieri escluso il sindaco, saranno ammesse le liste e i gruppi di liste di candidati che avranno superato la soglia di sbarramento del 3% dei voti validi.

I candidati

Sono stati sei i candidati ufficiali a queste elezioni amministrative di Treviso. Vediamo allora nel dettaglio chi sono e da quali liste o partiti sono stati appoggiati domenica 10 giugno.

  • Giovanni Manildo - Partito Democratico, Treviso Civica, Treviso È, Futura e Visione Civica;
  • Mario Conte - Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista Zaia, Grande Treviso e La Lista dei Quartieri di Conte;
  • Domenico Losappio - Movimento 5 Stelle;
  • Maristella Caldato - Treviso Unica.
  • Chaibi Said - Sinistra-Coalizione Civica
  • Carla Condurso - Popolo della Famiglia

L’attuale sindaco di Treviso Giovanni Manildo proverà dunque a estendere di cinque anni il suo mandato ormai agli sgoccioli. La suo corsa sarà sostenuta da cinque liste mentre non è stato accettato l’appoggio di Coalizione Civica, che a questo punto dovrebbe correre per conto proprio.

Non è detto però che il movimento cittadino di sinistra non converga sul nome di Maristella Caldato, la ex esponente del PD che sarà la candidata di Treviso Unica contando poi anche sul sostegno del Partito Comunista Italiano.

L’attuale consigliere comunale Mario Conte guiderà invece il Centrodestra, trovando anche l’importante appoggio dell’ex sindaco Giancarlo Gentilini, con lo “sceriffo” che sarà presente nella Lista Zaia.


Ha da tempo scelto il proprio candidato anche il Movimento 5 Stelle. Il Meetup di Treviso si è espresso in favore dell’insegnante Domenico Losappio, già portavoce cittadino dei pentastellati, che nella votazione interna ha avuto la meglio su Olimpo Zanchetta e Gabriele Antonelli. Chaibi Said è invece il candidato della sinistra mentre Il Popolo della Famiglia ha scelto Carla Condurso.

I sondaggi

A inizio maggio un sondaggio realizzato da Scenari Politici ha testato il polso di queste elezioni comunali a Treviso. Quello che viene fuori è un serrato testa a testa tra Giovanni Manildo e Mario Conte.

  • Mario Conte - 42%
  • Giovanni Manildo - 41,5%
  • Domenico Losappio - 8,8%
  • Maristella Caldato - 7,7%

Il sondaggio poi ha interrogato gli intervistati anche in merito a un eventuale ballottaggio tra Conte e Manildo. Anche in questo caso l’esito dell’indagine è molto equilibrato.

  • Giovanni Manildo - 51,5%
  • Mario Conte - 48,5%


Allo stato attuale delle cose tutto farebbe pensare a un ballottaggio tra Giovanni Manildo e Mario Conte. Una sfida che sarebbe molto serrata, dove a risultare decisivi potrebbero essere ancora i voti dei grillini.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Elezioni amministrative 2018

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.