Elezioni Viterbo 2018, risultati ufficiali del ballottaggio: Giovanni Arena nuovo sindaco

I risultati ufficiali delle elezioni comunali a Viterbo: al ballottaggio vittoria per Giovanni Arena del centrodestra. Affluenza definitiva del 46,38%.

Elezioni Viterbo 2018, risultati ufficiali del ballottaggio: Giovanni Arena nuovo sindaco

Cala il sipario sulle elezioni amministrative di Viterbo, dove c’è stato bisogno di un ballottaggio in data domenica 24 giugno per scegliere il nuovo sindaco.

Dopo il buon risultato del primo turno, vittoria di misura per il candidato del centrodestra Giovanni Arena, che al ballottaggio ha battuto sul filo di lana la candidata civica Chiara Frontini.

Il ballottaggio a Viterbo

Si è svolto in maniera regolare il voto a Viterbo per il ballottaggio tra Giovanni Arena e Chiara Frontini. Chi prenderà anche un solo voto in più dell’avversario diventerà il nuovo sindaco, mentre in caso di parità verrà eletto il candidato più anziano.

Affluenza definitiva del 46,38%. Risultati ufficiali dopo lo spoglio di 66 sezioni su 66.

  • Giovanni Arena (cdx) - 51,09%
  • Chiara Frontini (civica) - 48,91%

Scaduti i termini per ufficializzare le possibili alleanze, non è stato ufficializzato nessun apparentamento tra i candidati in lizza al ballottaggio e quelli rimasti esclusi dopo il primo turno.

Impresa sfiorata da Chiara Frontini al ballottaggio: la candidata civica è stata sconfitta per circa cinquecento voti, con Giovanni Arena che così riporta il centrodestra alla guida di Viterbo.

I risultati del primo turno

Si sono chiuse alle 23:00 le urne a Viterbo con l’affluenza definitiva che è stata del 62,97%. Questi sono i risultati definitivi dopo lo spoglio di 66 sezioni su 66.

  • Michela Luisa Ciambella - 10,88%
  • Giovanni Arena - 40,22%
  • Massimo Erbetti - 6,71%
  • Francesco Serra - 10,94%
  • Paola Celletti - 2,37%
  • Chiara Frontini - 17,55%
  • Filippo Rossi - 8,15%
  • Claudio Taglia - 3,13%

    Oltre a Viterbo, nel 2018 si è votato in altri 761 comuni per il rinnovo delle amministrazioni locali. Nel Lazio si sono aperte le urne anche in centri importanti come Pomezia, Anzio, Aprilia, Formia e Fiumicino.

La legge elettorale

Fatta eccezione per le regioni a statuto speciale dove possono esserci dei cambiamenti in base all’autonomia, la legge elettorale delle elezioni amministrative in Italia è di tipo stampo maggioritario.

Essendo Viterbo un Comune con più di 15.000 abitanti, se nessun candidato al primo turno dovesse ottenere la maggioranza assoluta, allora si terrà a un ballottaggio tra i due più votati. Nel caso si dovesse verificare una perfetta parità nel testa a testa, sarà eletto sindaco il candidato più anziano.

Per garantire la formazione di una maggioranza solida e di conseguenza una sostanziale governabilità, alle liste collegate al candidato sindaco risultato vincitore verrà attribuito il 60% dei seggi. I restanti posti nel Consiglio verranno poi assegnati alle altre liste in maniera proporzionale.


Alla divisione dei seggi, si andranno a eleggere a Viterbo nel totale 32 consiglieri oltre al sindaco, saranno ammesse tutte le liste e i gruppi di liste di candidati che avranno superato la soglia di sbarramento del 3% dei voti validi.

I candidati

Sono otto in totale i candidati in queste elezioni comunali a Viterbo. Vediamo allora nel dettaglio chi sono e da quali partiti o liste saranno appoggiati domenica 10 giugno.

  • Michela Luisa Ciambella - Partito Democratico, Orizzonte Comune e La Voce dei Giovani Viterbesi
  • Giovanni Arena - Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Unione di Centro e Fondazione
  • Massimo Erbetti - Movimento 5 Stelle
  • Francesco Serra - Impegno Comune e Viterbo dei Cittadini
  • Paola Celletti - Lavoro e Beni Comune
  • Chiara Frontini - Viterbo 2020 e Viterbo Cambia
  • Filippo Rossi - Viva Viterbo e Area Civica
  • Claudio Taglia - CasaPound e Viterbo in Musica

La decisione presa dall’attuale primo cittadino Leonardo Michelini di non ricandidarsi aumenta le incertezze in seno al Centrosinistra. Il PD e i socialisti sono pronti a sostenere Michela Luisa Ciambella, attuale vice sindaco, ma la minoranza continua a spingere per il consigliere Francesco Serra: la spaccatura è stata quindi inevitabile.

Dopo trattative bibliche anche il Centrodestra ha fatto la sua scelta: alla fine il candidato sarà Giovanni Arena con la coalizione che così è riuscita a evitare una pericolosa divisione.

Durante un’assemblea pubblica il Movimento 5 Stelle ha incoronato come proprio candidato l’attivista Massimo Erbetti, mentre CasaPound, che a Viterbo alle recenti politiche ha ottenuto il 3,92% dei voti e punta quindi a entrare in consiglio comunale ha scelto Claudio Taglia che sarà appoggiato anche dalla lista Viterbo in Musica.


Dopo gli ottimi risultati fatti registrare nel 2013 si presenteranno di nuovo anche i civici e attuali consiglieri comunali Filippo Rossi per la lista Viva Viterbo e Chiara Frontini di Viterbo 2020, mentre Paola Celletti sarà la candidata di Lavoro e Beni Comune.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Elezioni amministrative 2018

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.