Scuola: ufficiale proroga riapertura anche in Lombardia

Teresa Maddonni

8 Gennaio 2021 - 09:24

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per la scuola in presenza arriva la decisione ufficiale della Lombardia che proroga la riapertura in una data successiva all’11 gennaio. Anche altre Regioni pensano di proseguire con la didattica a distanza ancora per un po’.

Scuola: ufficiale proroga riapertura anche in Lombardia

La riapertura della scuola viene prorogata anche in Lombardia come conferma in via ufficiale la Regione in una nota.

La decisione, comunicano dal Pirellone, verrà poi formalizzata in un’ordinanza specifica.

In particolare si tratta della riapertura della scuola in presenza che attualmente sarebbe posticipata e fissata dopo il 24 gennaio 2021 per gli studenti delle superiori.

In molte regioni, salvo in quelle che si troveranno in zona rossa, le scuole superiori torneranno con la didattica in presenza almeno al 50%, integrandola con quella a distanza, dal prossimo 11 gennaio. Vi sono tuttavia altre Regioni che come la Lombardia si sono discostate dalla decisione centrale contenuta nel nuovo decreto del 5 gennaio, posticipando la riapertura della scuola in presenza anche dopo il mese corrente.

Scuola: riapertura prorogata in Lombardia al 25 gennaio

La decisione ufficiale di prorogare la riapertura della scuola in presenza arriva dalla Regione Lombardia che per le classi delle superiori pensa di continuare con la didattica a distanza fino al prossimo 24 gennaio. Il 24 in verità è domenica ed è il giorno in cui scadrebbe l’ordinanza.

“Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza al 100%”.

Si legge nella nota che sarà formalizzata in un’ordinanza che, come viene annunciato, avrà validità fino al 24 gennaio 2021, il che non esclude che possa seguire per la riapertura della scuola in presenza una proroga ulteriore.

Scuola: altre Regioni verso la proroga

Non solo la Lombardia proroga la riapertura della scuola oltre l’11 gennaio, ma anche altre Regioni si stanno accodando in queste ore prediligendo altre date successive.

Il governo, come abbiamo anticipato, ha stabilito che la didattica in presenza per le superiori torna al 50% dall’11 gennaio e Basilicata, Abruzzo, Toscana e Valle d’Aosta per il momento sembrano rispettare queste indicazioni.

Sempre per le scuole superiori di Calabria, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Marche fino al 31 gennaio è prevista la didattica a distanza totale, mentre la Campania pensa a una riapertura graduale in presenza dal 25 gennaio.

Le altre Regioni pensano al 18 gennaio per il ritorno graduale in presenza a scuola, ma nessuna decisione sembra al momento definitiva.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories