Lavorare per Facebook: al via le assunzioni in Italia, ecco come candidarsi

Valentina Brazioli

23 Ottobre 2013 - 11:00

condividi

Se il tuo sogno è lavorare per Facebook, ecco come fare per candidarti alle posizioni che il popolare social network sta cercando nel nostro Paese.

Lavorare per Facebook: al via le assunzioni in Italia, ecco come candidarsi

Per molte persone lavorare per Facebook sarebbe il coronamento di un sogno: ambiente creativo, concrete prospettive di carriera, respiro internazionale. Senza ovviamente sorvolare sull’aspetto retributivo: secondo Glassdoor, noto portale statunitense che stila le classifiche delle migliori aziende per cui lavorare, lo stipendio mensile di coloro che hanno la fortuna di svolgere un periodo di stage presso il colosso di Menlo Park si aggirerebbe fra i 3400 dollari e 7 mila dollari. Cifre lontane anni luce da quelle che si possono sperare di riuscire a guadagnare in Italia, specialmente per uno stagista.

C’è di fatto che il fenomeno Facebook è ormai consolidato anche nel nostro Paese: gli ultimi dati relativi all’uso della geniale invenzione di Mark Zuckerberg parlano di 24 milioni di utenti, di cui ben 17 milioni si connettono ogni giorno.

Ecco perché la notizia che Facebook sta cercando personale a Milano e in tutta Europa appare particolarmente ghiotta; chi ha un’ottima conoscenza della lingue straniere (inglese e spagnolo in primis) e può vantare un profilo professionale legato al settore marketing e comunicazione (ma non solo), adesso ha l’occasione di puntare all’assunzione presso il social network più famoso del mondo.

Una piccola panoramica delle offerte su Milano:

Head of Marketing Communications

Esperto di marketing specializzato nel settore dell’Europa meridionale, con particolare riferimento a Italia, Spagna e Portogallo. Per candidarsi è necessaria l’ottima conoscenza dello spagnolo e il conseguimento di una laurea. E’ considerato titolo preferenziale il possesso di titoli post universitari (come l’MBA).

Team Coordinator

Administrative Assistant con esperienza per la sede Facebook di Milano. Tra le competenze richieste, l’ottima conoscenza del pacchetto Office e della lingua inglese, oltre a innate capacità comunicative ed organizzative.

PMD Market Development Manager

Market Development Manager con comprovata esperienza nelle vendite o nel partner management nel Sud d’Europa (Italia, Spagna e Portogallo). Richieste eccezionali capacità comunicative (sia scritte che orali) e ottima conoscenza della lingua inglese e spagnola.

Head of Policy

Esperto di comunicazione su Roma o Milano con una profonda conoscenza delle dinamiche politiche e normative utili a fornire un contributo per lo sviluppo di regolamentazioni nel settore internet. Richiesta la laurea triennale o specialistica in una disciplina attinente, ottima conoscenza della lingua inglese, familiarità nel lavoro con politici e funzionari governativi di alto livello. Costituirà titolo preferenziale la conoscenza di ulteriori lingue straniere.

Client Partner

Il candidato ideale ha una vasta esperienza nella vendita di soluzioni cross - network marketing. Costituisce titolo preferenziale l’esperienza pregressa nel settore vendite dei media tradizionali. Necessaria l’ottima conoscenza di Excel e della lingua inglese.

Come candidarsi

Per consultare integralmente le offerte è necessario connettersi alla pagina “Facebook Careers”. Da lì è possibile usare il form online per proporre la propria candidatura (ovviamente in inglese). Se invece il vostro orizzonte non è l’Italia, e magari neanche l’Europa, non dimenticate di controllare tutte le offerte relative agli altri Paesi del mondo.

In bocca al lupo!

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it