Cedolino pensioni novembre online: novità importo e come visualizzarlo

Cedolino pensioni novembre online: in arrivo novità sull’importo, non molto positive per qualcuno, con il prossimo pagamento. Vediamo come visualizzarlo.

Cedolino pensioni novembre online: novità importo e come visualizzarlo

Il cedolino pensioni di novembre è online: i pensionati possono visualizzarlo e verificare anche le novità dell’importo del mese corrente.

Il cedolino pensioni di novembre, e lo ribadiamo per coloro che ancora non hanno molta dimestichezza con lo strumento, è possibile trovarlo nella propria area riservata sul sito dell’INPS.

Il pagamento del cedolino pensioni di novembre potrebbe anche questo mese arrivare in anticipo date le misure che il governo ha messo in campo per ridurre le situazioni di contagio e il diffondersi della malattia Covid, ma comunicazioni ufficiali in tal senso non sono ancora arrivate da INPS.

Intanto molti troveranno una novità, anche poco gradita, nell’importo del cedolino della pensione di novembre già consultabile online.

Cedolino pensioni novembre online: novità importo

Nel cedolino pensioni di novembre già online molti potrebbero trovare, come d’altronde accaduto già a ottobre, una novità anche poco gradita ovvero il risultato del conguaglio Irpef che può essere a debito o anche a credito.

La sorpresa sul cedolino pensioni di novembre, con un’aggiunta o una decurtazione, potrebbe essere riservata a coloro che hanno presentato la dichiarazione dei reddito entro il 30 settembre, giorno di scadenza, e a ridosso della stessa.

Infatti per coloro che la dichiarazione dei redditi l’hanno presentata prima non dovrebbe operare il taglio, o aggiunta, nell’importo del cedolino pensioni di novembre perché già avvenuto nei mesi precedenti, a ottobre per esempio. Non solo l’importo che i pensionati potranno visualizzare sul cedolino pensioni di novembre rischia di essere più basso a causa del recupero della quattordicesima che INPS sta operando per coloro che l’hanno ricevuta indebitamente nel 2017 e nel 2018.

Sempre nell’ambito pensioni più generose risulteranno quelle di invalidità con un aumento dell’importo a novembre.

Cedolino pensioni novembre online: come visualizzare l’importo

Il cedolino delle pensioni di novembre è online quindi spieghiamo come visualizzare l’importo nell’area riservata del sito di INPS.

Per visualizzare online il cedolino pensioni di novembre il pensionato utente deve:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, PIN, CSN e CIE;
  • una volta entrati bisogna inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • entrati nell’area del cedolino pensione bisogna cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menù il mese di novembre per visualizzare il cedolino corrispondente.

Ricordiamo che dal 1° ottobre INPS non rilascia più PIN e quindi, finita la fase di transizione, tutti i pensionati potranno accedere per visualizzare il cedolino delle pensioni, o per altri servizi anche riservati ad altre tipologie di utenti, solo con SPID, CIE o CNS.

Attraverso l’area dedicata al cedolino pensioni è possibile anche accedere ad altri servizi. Da questa pagina si possono:

  • modificare i dati anagrafici, indirizzo e recapiti;
  • fare comunicazioni;
  • visualizzare e stampare la certificazione Unica;
  • visualizzare tutti i cedolini pensione passati e confrontarli tra di loro.

Con il servizio online è possibile controllare non solo l’importo del cedolino pensioni di novembre, ma confrontarlo anche con quello dei mesi precedenti.

Come abbiamo anticipato INPS non lo ha ancora comunicato, ma anche le pensioni di novembre potrebbero essere pagate in anticipo su una base di un calendario e questo riguarda al solito quelle in contanti che vengono ritirate alle Poste. Sulla base di quanto accaduto nei mesi precedenti possiamo immaginare il calendario:

  • lunedì 26 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali A e B;
  • martedì 27 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali C e D;
  • mercoledì 28 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da E a K;
  • giovedì 29 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da L a O;
  • venerdì 30 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da P a R;
  • sabato 31 ottobre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da S a Z.

Ovviamente si tratta al momento di ipotesi. Abbiamo però una certezza, le pensioni caricate sul conto corrente verranno pagate il primo giorno bancabile del mese e quindi lunedì 2 novembre 2020.

Argomenti:

INPS Pensione

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

0 voti

VOTA ORA