Tsipras pronto a firmare un accordo, mercati in rialzo

Il mercato azionario mondiale accoglie con favore il voltafaccia del primo ministro della Grecia: Tsipras si è detto pronto a firmare un accordo con i creditori.

Il governo greco si è detto pronto a firmare il piano di salvataggio rifiutato solo pochi giorni fa; arriva l’inversione di rotta di Tsipras.

La reazione sul mercato azionario è stata immediata: l’indice DAX tedesco è in aumento del 2,3%, il CAC francese del 2,3% e l’indice FTSE è in salita dell’1,3%.

Anche il mercato azionario statunitense registra dei rialzi sulla scia della notizia. L’euro è relativamente stabile contro il dollaro, con il cambio EURUSD ancora intorno a quota 1,11

I mercati azionari mondiali avevano registrato delle perdite all’inizio di questa settimana a causa dell’incertezza sul futuro della Grecia e l’annuncio di un referendum di luglio 5, che potrebbe decidere il destino della Grecia nell’Eurozona.

Ma le notizie di mercoledì mostrano ancora delle sorprese.

Il governo della Grecia ha accettato le condizioni direttamente collegate alle concessioni di fondi in una lettera inviata ai leader europei e il Fondo Monetario Internazionale martedì.

I Ministri delle finanze europei si incontreranno nel pomeriggio di mercoledì per discutere delle ultime novità sull’atteggiamento del governo greco.

Anche se il voltafaccia sarà accolto in modo favorevole da parte dei creditori del Paese, non segnerà la fine immediata della crisi finanziaria della Grecia.

Questo perché il piano di salvataggio in corso è scaduto alla mezzanotte di martedì e la Grecia è andata in default sul pagamento mancato al Fondo monetario internazionale.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories