Reddito di cittadinanza non fa reddito: è vero?

Lorenzo Rubini

11 Dicembre 2020 - 15:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Erroneamente si pensa che il reddito di cittadinanza non deve essere considerato come reddito, ma è realmente così?

Reddito di cittadinanza non fa reddito: è vero?

Chi percepisce il reddito di cittadinanza ha un reddito? Si tratta di un sussidio erogato dallo stato alle famiglie in condizioni di bisogno in base al volere dell’ISEE in corso di validità ma deve essere considerato come reddito? Chiariamo i dubbi al riguardo.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buongiorno.
Sono percettore dell’RDC, nel mese di Settembre 2020 ho percepito la 18° e ultima rata.
Nel mese di Ottobre 2020, ho fatto domanda per il REM, in quanto non risultavo più percettore di RDC, infatti non si possono percepire entrambi i sussidi, vi è incompatibilità per sovrapposizione.
Per la domanda di REM presentata ad Ottobre 2020, INPS tiene conto dei redditi percepiti a Maggio 2020.
Nel mese di Maggio 2020 il mio reddito è stato pari a zero.
Il mio ISEE è stato regolarmente presentato a Gennaio 2020 ed ha validità in corso.
Preciso che io sono da solo, e percepisco una rata mensile di RDC pari a 500,00 Euro
La mia domanda di REM è stata respinta con la seguente motivazione «Superamento soglia reddito familiare per il mese di Maggio 2020 per erogazione RDC».
INPS considera la mia rata RDC di Maggio 2020 come reddito, ma anche se una circolare INPS ha stabilito che l’RDC dal 2020 va inserito nell’ ISEE, questo non costituisce reddito e non è assoggettato a tassazione.
Non vi è alcuna legge o circolare INPS, che dica chiaramente che l’RDC è un reddito.
Da un mese circa, sto cercando di far valere i miei diritti, con l’opposizione al respingimento della domanda REM, tramite il Call Center e poi tramite My INPS dove ho aperto vari Ticket, ma le risposte di INPS sono state molte, contraddittorie e prive di riferimenti normativi, non sanno indicare come devo fare ricorso, non confermano che l’RDC è un reddito.
L’unica strada perseguibile è quella legale, ma ha costi che io non posso sostenere.
Vorrei un vostro parere, in merito a questa controversia.
Ringrazio anticipatamente”

Reddito di cittadinanza, fa reddito?

Non vi è alcuna circolare o legge che dica espressamente che il reddito di cittadinanza costituisca reddito, lei dice. Ma il Decreto 4/2019 che ha introdotto il sussidio fa intendere il contrario.

Innanzitutto il reddito di cittadinanza (e lo dice il nome stesso) è una integrazione al reddito del nucleo familiare: proprio per questo motivo non può non essere considerato reddito.

Il decreto 4/2019 all’articolo 3, comma 4 specifica che il beneficio economico è esenta dall’essere assoggettato all’IRPEF ma non è detto che una somma non assoggettata all’IRPEF non concorra alla formazione del reddito.

L’ISEE 2021, infatti, conterrà per i redditi del 2019 anche la componente del RDC visto che nello stesso decreto è previsto, all’artcolo 2, comma 7, che “
Ai soli fini dell’accertamento dei requisiti per il mantenimento del Rdc, al valore dell’ISEE di cui al comma 1, lettera b), numero 1), è sottratto l’ammontare del Rdc percepito dal nucleo beneficiario eventualmente incluso nell’ISEE, rapportato al corrispondente parametro della scala di equivalenza”.

Il Reddito di cittadinanza, quindi, non rileva ai fini ISEE solo per l’accertamento del requisito per mantenere il diritto alla percezione del beneficio: questo significa che, ad esclusione del riconoscimento del diritto al RDC, l’ammontare del reddito di cittadinanza deve essere considerato ai fini ISEE.

Nelle FAQ dell’INPS, proprio sul reddito di emergenza, è stato chiarito che il beneficio può essere richiesto da chi è nel mese di sospensione del reddito di cittadinanza ma che “ Le domande di REM respinte sono quelle per cui il richiedente non possedeva i requisiti di legge. Pur non potendo fornire una risposta univoca per tutti, in molti casi è stato richiesto il Reddito di Emergenza anche se a maggio si è percepito reddito (a qualunque titolo, quindi anche RdC) per una cifra superiore a quella spettante eventualmente per il REM.”

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Money Stories