Reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza, conosciuto anche con la sigla Rdc, è il sostegno economico riconosciuto da aprile 2019 ai nuclei familiari con ISEE inferiore a 9.360€ e che soddisfano altri requisiti legati a reddito e patrimonio. Consiste in un’integrazione al reddito familiare erogata mensilmente su una carta elettronica di Poste Italiane.

Per mantenere il diritto al reddito di cittadinanza bisogna siglare un Patto con il centro per l’impiego che, a seconda della condizione dell’interessato, può essere “per il lavoro”, “per l’inclusione sociale” o “per la formazione”.

Per maggiori informazioni, ecco la guida completa al reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza, ultimi articoli su Money.it

Reddito di cittadinanza: taglio in arrivo a ottobre?

Pubblicato il 21 ottobre 2020 alle 12:51

Reddito di cittadinanza: taglio in arrivo a ottobre? Dovrebbe prendere avvio da questo mese la decurtazione prevista dal decreto attuativo del 30 giugno e da INPS.

Calcolo reddito di cittadinanza: perché sembra troppo basso?

Pubblicato il 20 ottobre 2020 alle 14:40

Anche se il reddito di cittadinanza massimo spettante per una persona singola che vive in affitto è di 780 euro mensili, quello effettivamente erogato tiene conto dei redditi del nucleo familiare e dell’Isee.

Reddito di cittadinanza in scadenza: posso tenere l’importo non speso?

Pubblicato il 20 ottobre 2020 alle 14:12

Il reddito di cittadinanza è in scadenza per molti che termineranno le prime 18 mensilità nel mese di ottobre. Molti immaginiamo si stiano chiedendo se è possibile conservare la somma eccedente e non spesa fino al rinnovo con il primo pagamento a dicembre.

|