Reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza, conosciuto anche con la sigla Rdc, è il sostegno economico riconosciuto da aprile 2019 ai nuclei familiari con ISEE inferiore a 9.360€ e che soddisfano altri requisiti legati a reddito e patrimonio. Consiste in un’integrazione al reddito familiare erogata mensilmente su una carta elettronica di Poste Italiane.

Per mantenere il diritto al reddito di cittadinanza bisogna siglare un Patto con il centro per l’impiego che, a seconda della condizione dell’interessato, può essere “per il lavoro”, “per l’inclusione sociale” o “per la formazione”.

Per maggiori informazioni, ecco la guida completa al reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza, ultimi articoli su Money.it

Reddito di cittadinanza, una strada verso il precariato?

Pubblicato il 20 settembre 2019 alle 12:39

Il Reddito di cittadinanza potrebbe rappresentare per i Navigator una strada a senso unico verso il precariato, aggravando una situazione già allarmante. E mentre la fase due è cominciata, in Campania la situazione dei Navigator è sempre più critica.

Assegno unico, il sostituto del Reddito di cittadinanza?

Pubblicato il 13 settembre 2019 alle 10:01

Con l’assegno unico il governo andrebbe a rafforzare gli strumenti a sostegno delle famiglie con figli a carico, e in condizione economica di disagio, sorpassando il Reddito di cittadinanza e creando uno Stato a misura di famiglia.

|