Le migliori Università per trovare lavoro, ecco la classifica ufficiale

Le migliori Università per trovare lavoro? Secondo la classifica “Global Employability Survey”, realizzata dalla società Emerging and Trendence, tra le migliori 150 al mondo ci sono anche 4 italiane. Vediamo insieme quali.

La scelta della migliore università per trovare un lavoro è un’esigenza sempre più sentita in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo, soprattutto per i ragazzi più giovani che, all’uscita dalle scuole superiori, si trovano ad affrontare una scelta che inevitabilmente comporterà, oltre a un doveroso dispendio di tempo ed energie da parte loro, anche un notevole esborso economico da parte dei genitori, alle prese con tasse universitarie sempre più alte e libri di testo dai prezzi spesso proibitivi. Per non parlare di chi sceglie di affrontare l’avventura dell’università fuori sede, i cui costi, anche solo per l’affitto di un posto letto, hanno raggiunto vette per molti irraggiungibili.

Il calo delle iscrizioni universitarie in Italia

Non è un caso, infatti, se il Consiglio universitario nazionale (Cun) lo scorso luglio ha reso noti i dati relativi a un consistente calo delle immatricolazioni universitarie nel nostro Paese: parliamo, nello specifico, di un decremento pari al 17 per cento in 10 anni, con una perdita di oltre 70 mila iscrizioni ogni anno. Dati che denunciano una crisi strutturale dell’istruzione universitaria in Italia, e che rendono ancora più consapevoli dell’attuale tendenza a scegliere l’università con la dovuta prudenza, anche al fine di iscriversi presso l’ateneo che possa offrire margini di concreta speranza di poter far fruttare in futuro il benedetto “pezzo di carta”.

La classifica Global Employability Survey

Tra le molte classifiche delle università mondiali, dalle quali spesso e volentieri il nostro Paese è uscito con le ossa rotte, si segnala la Global Employability Survey stilata dalla società Emerging and Trendence, che si pone il preciso obiettivo di individuare i 150 atenei nel mondo che vengono prescelti dalle aziende in cerca di giovani talenti da assumere. Se, come prevedibile, il top della gamma è rappresentato dalle università anglosassoni, un posticino se lo sono ritagliato anche 4 atenei italiani.

Le migliori università italiane per trovare lavoro

Non esattamente a sorpresa, la prima delle università italiane presenti in classifica è la prestigiosa Università commerciale Luigi Bocconi, la quale, con il suo respiro internazionale e i suoi illustri docenti, si guadagna un rispettabile 46 esimo posto. Sempre alla capitale meneghina spetta la medaglia d’argento tra gli atenei nostrani più appetibili per i cacciatori di teste: al 74 esimo posto troviamo infatti il Politecnico di Milano. Abbandonando la Lombardia, e scalando un bel po’ di posizioni, troviamo al 144 esimo posto la Scuola Normale Superiore di Pisa. Ultima tra le italiane (ma comunque in classifica) La Sapienza di Roma, che riesce a guadagnare almeno il 146 esimo posto.

La top ten delle migliori università

Tra i 150 atenei in classifica, ecco la top ten: Oxford (GB), Harvard (Usa), Cambridge (GB), Stanford (Usa), Massachusetts Institute of Technology (Usa), Princeton (Usa), Columbia (Usa), Yale (Usa), California Institute of Technology (Usa), Università di Tokyo (Jp).

Iscriviti alla newsletter "Lavoro"

Argomenti:

Università

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.