Eurogruppo fallito, Dijsselbloem: “La Grecia non ha presentato nuove proposte”

Fallimento dell’Eurogruppo di martedì; la Grecia non ha presentato un nuovo piano di riforme né richiesta ufficiale di accesso all’ESM. Rimandato tutto a domani.

Si chiude con un nulla di fatto l’Eurogruppo di martedì 7 luglio. In agenda, il confronto sul destino della Grecia dopo che il popolo ha gridato a gran voce il NO al piano di austerità proposto dai creditori.

La Grecia non presenta alcun piano di riforme alternativo che cerchi un’intermediazione tra quanto espresso dagli elettori e quanto il governo greco è disposto ad accettare, né tanto meno una richiesta ufficiale per avere accesso all’assistenza finanziaria attraverso il meccanismo europeo di stabilità.
Leggi anche: ESM: cos’è e come funziona il Fondo Salva Stati Europeo

I ministri delle Finanze dell’Eurozona, riuniti a Bruxelles, avrebbero dovuto discutere, insieme al nuovo ministro delle Finanze Euclide Tsakalotos, una serie di proposte di riforme economiche dopo il «no» al referendum di Domenica.

Leggi anche: Chi è Euclid Tsakalotos, il nuovo ministro delle Finanze greco sostituto di Varoufakis?

Dijsselbloem: la Grecia presenterà le nuove proposte domani
Arriva la conferma del presidente dell’Eurogruppo durante la conferenza stampa successiva all’incontro.

Dijsselbloem afferma che i ministri delle finanze dell’Eurozona terranno una conference call mercoledì per discutere della richiesta di assistenza finanziaria attraverso il meccanismo europeo di stabilità inoltrata dalla Grecia.

Egli conferma che il governo greco non ha presentato una richiesta scritta oggi - notevole, in realtà, data l’urgenza della crisi ora - ma produrrà un domani.

Il presidente dell’Eurogruppo conferma che il governo greco non ha presentato alcuna richiesta scritta oggi - notevole, data l’urgenza di accordo - rimandando tutto a domani.

Dijsselbloem aveva detto poco prima dell’incontro che il nuovo piano di riforme di Atene sarebbe dovuto essere «credibile» affinché gli istituti creditori potessero accettare di concedere alla Grecia altri finanziamenti.

Il Summit UE avrà inizio invece alle 18:30.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories