Cipro, si dimette il governatore della Banca Centrale

Panicos Demetriades, governatore della Banca Centrale di Cipro ha rassegnato le proprie dimissioni al ministro delle Finanze. I motivi, secondo fonti informate sui fatti, sarebbero personali e non gli permetterebbero di compiere al meglio i suoi doveri all’interno del Board della CBC.

Le dimissioni sarebbero state accettate.

Demetriades, entrato in carica nel 2012, è stato protagonista negli anni passati di una vera e propria battaglia con il Presidente riguardante la cattiva gestione della crisi e il conseguente bailout.

Alcuni mesi fa, l’ormai ex governatore aveva detto al Financial Times che la sua relazione con il presidente Nicos Anastasiades «non era più sostenibile», ma aveva voluto continuare il proprio mandato, perchè le dimissioni «non sarebbero state la cosa giusta da fare», aveva continuato.

Sono quindi in molti a sospettare che dietro la sua scelta ci siano i ripetuti contrasti con il presidente. Attualmente però, non sono stati resi noti altri dettagli.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Argomenti:

Cipro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \