BTP, rendimento ai minimi dal 2006. Dobbiamo ringraziare la Germania

Vittoria Patanè

7 Febbraio 2014 - 16:29

condividi
BTP, rendimento ai minimi dal 2006. Dobbiamo ringraziare la Germania

Il rendimento dei BTP italiani scende al 3,7%, valore più basso dal 2006, mentre lo spread si aggira intorno a quota 200.

Secondo gli investitori una delle cause di questa discesa starebbe proprio nel fatto che la Germania abbia chiesto l’intervento della Corte Europea sul programma OMT varato dalla BCE:

la Germania riconosce di fatto di non poter deliberare senza aver interpellato la Corte europea. Proprio quello che voleva la Bce secondo cui è competente solo il tribunale comunitario"

Questo, insieme alle rassicurazioni di ieri arrivate per bocca di Mario Draghi avrebbe fatto allentari i timori sul debito pubblico dell’Eurozona.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Spread
# BTP

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.