Apple: evento in arrivo con nuovi iPad Pro e MacBook Air?

A ottobre 2018 Apple potrebbe lanciare alcune novità: dai nuovi iPad Pro e al MacBook Air rinnovato, ecco cosa aspettarci.

Apple: evento in arrivo con nuovi iPad Pro e MacBook Air?

Apple non si ferma: dopo aver presentato e lanciato sul mercato i nuovi iPhone Xs e Xs Max il 12 settembre, anche ottobre sembra configurarsi come un mese ricco di novità.

Dai nuovi iPad Pro e Mac fino al lancio del già annunciato iPhone XR (il famigerato iPhone X di fascia economica) e alle ultime novità hardware e software. Di seguito vediamo di radunare rumors e novità in arrivo da Cupertino per questo autunno.

I nuovi iPad Pro

Tra i device più attesi e chiacchierati dagli esperti del settore ci sono i nuovi iPad, indubbiamente uno dei prodotti Apple più sotto i riflettori per quanto riguarda ottobre.

I rumors di alcuni giorni fa infatti sembrano confermare il debutto di nuovi iPad completamente ridisegnati, inseguendo la linea borderless proposta da iPhone X, e dotati di Face ID. Due nuove versioni rispettivamente da 11 e 12,9 pollici, senza notch, con una possibile nuova porta di tipo USB-C, andando a sostituire l’ormai convenzionale uscita Lightning.

A oggi iPad Pro è disponibile in due dimensione: da 10,5 pollici e 12,9 pollici. La versione più piccola ha sostituito l’iPad Pro da 9,7 pollici originale, mentre la versione più grande è rimasta per due generazioni. Con la presentazione dei nuovi modelli, dalla cornici ridotte a favore di un display a tutto schermo, è lecito aspettarsi nuove smart cover per i due modelli (capaci di adattarsi alle nuovi cornici) e una rispettiva riduzione di peso e misure per quanto riguarda il modello da 12,9 pollici, ora come ora il più ingombrante e pesante.

Addio Macbook Air?

Apple si prepara a mandare in pensione anche Macbook Air: il modello più anziano della linea Macbook è l’unico ancora a non aver trovato un replacement adeguato nella nuova generazione di Mac portatili. Attualmente infatti è disponibile solo il Macbook, da 12 pollici e schermo Retina, come caratteristiche affini.
Se state pensando di acquistare un nuovo portatile Apple potrebbe sorprendervi con l’erede di Macbook Air: si parla di un nuovo schermo da 13 pollici, con Touch ID (ma senza Touch Bar) e una fascia di prezzo compresa tra 1000 e 1500 dollari.

Viene da chiedersi in questo caso che fine faranno gli ormai obsoleti, ma ancora buoni, MacBook Air e il Macbook, insieme al modello base di Macbook Pro: i modelli infatti, rientrerebbero nella fascia di prezzo stimata per il nuovo device. Che Apple stia pensando di eliminarli?

iMac e Mac Mini

Per quanto riguarda la linea di computer fissi Apple sembra essere a lavoro su nuovi aggiornamenti, con un vociferato nuovo hardware che includerà significativi aggiornamenti delle prestazioni del display. C’è da aspettarsi il supporto a True Tone, funzione che regola la temperatura dei colori del display in base all’illuminazione dell’ambiente.
Non dimentichiamo che l’iMac Pro è stato lanciato sul mercato a dicembre 2017, è possibile che il nuovo modello per il 2019 sia alle porte e -con esso- un aggiornamento per il top di gamma della linea. Apple infatti ha già annunciato in precedenza di essere a lavoro su un nuovo iMac, con uno display innovativo completamente dedicato al mercato dei professionisti. Grande attesa per un nuovo iMac Mini, l’hardware venduto attualmente negli Apple Store risale al 2014 e voci insistenti fanno ben sperare in un annuncio autunnale.

Software e Aggiornamenti: risolto il problema di ricarica con iPhone

Sono attese anche novità riguardo i due nuovi aggiornamenti software.

iOS 12.1 porterà non solo controlli più profondi e accurati riguardo la modalità ritratto, per le camere di iPhone Xs e iPhone Xs Max, ma anche la risoluzione del famigerato bug riguardante la ricarica che non va, all’origine del malumore di molti utenti Apple.

Un aggiornamento è in arrivo anche per Apple Watch: watchOS 5.1 introdurrà la nuova funzione ECG negli Stati Uniti, che permetterà un elettrocardiogramma chiaro in collaborazione con l’app Salute di iOS 12.1, permettendovi di scaricare un PDF con il riscontro pronto per il vostro medico di fiducia.

Debutto atteso anche per le chiamate di gruppo tramite FaceTime, parte del futuro aggiornamento per iOS 12.1 e macOS 10. 14. 1. La funzione è attualmente in beta e nel sua versione finale vi permetterà chiamate video e audio fino a 32 utenti.

Attendiamo quindi l’annuncio da parte di Apple di un nuovo Keynote nei prossimi giorni, evento che sembra davvero essere imminente.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Apple

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.