Donald Trump

Donald Trump

Donald Trump (nato il 14 giugno 1946) è il 45° presidente degli Stati Uniti.

Oltre a guida il Paese in seguito alle Elezioni USA 2016, Trump è un imprenditore immobiliare, personaggio televisivo, politico e scrittore statunitense, oltre ad es sere presidente della Trump Organization e fondatore della Trump Entertainment Resorts.

La personalità di Donald Trump, la sua carriera e l’enorme successo nell’imprenditoria, le apparizioni in TV e i numerosi libri che ha scritto lo hanno ben noto negli Stati Uniti e nel mondo.

È stato il conduttore di un celebre programma TV, “The Apprentice”, dove al termine di ogni puntata Trump era solito eliminare uno dei concorrenti con una frase ormai divenuta celebre: “You’re fired” (“sei licenziato”).

Trump è il figlio di Fred Trump, un imprenditore immobiliare di New York City. L’attuale presidente americano ha lavorato per la ditta di suo padre, la Elizabeth Trump & Son, mentre frequentava la Wharton School of the University of Pennsylvania, per poi entrare ufficialmente in azienda nel 1968.
Nel 1971, gli è stato affidato completamente il controllo della società, che ha ribattezzato l’azienda The Trump Organization.

Trump continua ad essere una figura importante nel settore immobiliare negli Stati Uniti e una celebrità mediatica.

Donald Trump, ultimi articoli su Money.it

Coronavirus USA: previsioni shock da 300.000 morti

Pubblicato il 7 agosto 2020 alle 14:58

Gli Stati Uniti sono ancora al primo posto mondiale per numero di contagiati e anche i decessi continuano a salire. Cosa aspettarsi? Le previsioni sono pessime e parlano anche di 300.000 morti. Ma c’è ancora qualche speranza per gli USA

Libano, a Beirut un attentato? Israele e Hezbollah negano ma Trump ha sospetti

Pubblicato il 5 agosto 2020 alle 09:10

La terribile esplosione al porto di Beirut ha provocato finora oltre 100 morti: Israele ha negato ogni convolgimento offrendo aiuti umanitari al Libano e Hezbollah ha escluso che la colpa sia stata di un missile, ma per Trump il tutto sembrerebbe un terribile attentato.

Trump ora si autocommisera: “Non piaccio a nessuno”

Pubblicato il 3 agosto 2020 alle 18:01

Decisamente in un momento no, il Presidente degli Stati Uniti sembra giocarsi anche la carta dell’autocommiserazione: “Non piaccio a nessuno, deve essere la mia personalità”

|