Le piramidi sono state costruite dagli alieni secondo Elon Musk: l’Egitto si indigna

Elon Musk pubblica un tweet con cui afferma che le piramidi sono state costruite dagli alieni generando l’indignazione delle autorità egiziane.

Le piramidi sono state costruite dagli alieni secondo Elon Musk: l'Egitto si indigna

Secondo Elon Musk le piramidi sarebbero state costruite dagli alieni. Torna a far parlare di sé uno degli uomini più ricchi del mondo con una provocazione che non è stata accolta di buon grado dall’Egitto. Il magnate sudafricano, ormai neutralizzato statunitense lo scorso 31 luglio ha pubblicato un tweet con cui dichiarava che secondo lui le piramidi sarebbero state costruite da forme di vita extraterrestri.

Elon Musk non è nuovo a questo genere di bizzarrie che in poco tempo fanno il giro del mondo, ma soprattutto del web. Il post è stato infatti ricondiviso da oltre 80 mila persone, ed ha ottenuto circa mezzo milione di like.

Le piramidi sono state costruite dagli alieni secondo Elon Musk

Il post pubblicato su Twitter da Elon Musk poco prima del rientro della sua Space X Crew, ha suscitato l’indignazione dell’Egitto, che si è sentito violato dopo che gli sono stati toccati i suoi monumenti più famosi. Musk infatti si è trovato costretto a eliminare il post in quanto, dalle sue dichiarazioni, ne è scaturita una polemica accesa.

L’attuale ministro per la cooperazione interazionale Rania A. Al Meshat è comunque riuscita a rispondere a Elon Musk, proprio sul social network invitando il magnate a visitare l’Egitto per potersi documentare sull’effettivo metodo di costruzione delle piramidi.

“Seguo il suo lavoro con molta ammirazione Invito lei e SpaceX a scoprire gli scritti che trattano di come le piramidi sono state costruite e a dare un’occhiata alle tombe dei costruttori delle piramidi. Signor Musk, la stiamo aspettando”.

“È una totale allucinazione”

Musk tuttavia non ne vuole sapere di interrompere la provocazione e al tweet ne seguono altri con cui afferma che “Ramsete II era un alieno” e infine che “la Grande Piramide è stata la struttura più alta realizzata dagli uomini per 3800 anni. Tremila e ottocento anni”.

Per concludere il tutto il magnate di Tesla condivide un articolo delle BBC in cui viene spiegato il modo in cui vennero costruite le piramidi. Le provocazioni di Musk non hanno fatto infuriare solo le autorità egiziane, alla lista degli indignati si è aggiunto anche uno dei più famosi archeologi del Paese che ha addirittura pubblicato in video in arabo in cui sostiene che le parole di Musk siano “una totale allucinazione” e conclude affermando che “Io stesso ho rinvenuto le tombe dei costruttori delle piramidi e queste ci raccontano che tali persone erano assolutamente egizi e non erano affatto degli schiavi”.

Argomenti:

Egitto Elon Musk

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO