PayPal
(PYPL)

ULTIMO VALORE

91,12

ULTIMA VARIAZIONE

0,8%

PERFORMANCE

1 sett.

-0,03%

1 mese

+7,58%

6 mesi

+3,46%

1 anno

+7,82%

Quotazione e grafico PYPL

*I dati intraday e in tempo reale sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Dati completi PayPal

Ultimo valore 91,12
Chiusura precedente 90,4
Minimo oggi -
Minimo (52 sett.) 71,73
Simbolo PYPL
Var. % 0,8%
Apertura -
Massimo oggi -
Massimo (52 sett.) 93,07
ISIN US70450Y1038

Dati fondamentali PayPal

Exchange NAS
Azienda PayPal Holdings Inc
Tipo Azienda Servizi di credito
Valuta USD
Settore Servizi finanziari
Sotto settore Credit Services

Dati fondamentali finanziari

Ultimo anno
Periodo riferimento 2017
Utile per azione 1.47
Numero di azioni 1221
Rapporto P/E 49.74
Rapporto P/B 5.52
Rapporto P/S 6.87
Rapporto PEG 0
Rendimento % Dividendo 0
Dividendo per azione 0
Ultimo trimestre
Periodo riferimento 12/2017
Utile per azione 0.51
Numero di azioni 1230
Rapporto P/E 49.74
Rapporto P/B 5.52
Rapporto P/S 6.87
Rapporto PEG 0
Rendimento % Dividendo 0
Dividendo per azione 0

Nella tabella sono riportati i valori e i multipli incorporati dai prezzi di Borsa relativi all'ultimo esercizio approvato e all'ultima trimestrale riportata della società.

Descrizione PayPal

PayPal

PayPal è un’azienda leader nei pagamenti online, a lavoro anche per entrare a pieno titolo nel settore dei pagamenti tramite mobile.

PayPal è stata acquisita da EBay Inc. (EBAY) h nel 2002 per circa 1,5 miliardi di dollari. Da quel momento, PayPal è cresciuta in modo sostanziale, e alcuni credono che l’attività di PayPal sia molto più forte di quella di eBay.

A luglio 2015, i vertici di eBay hanno annunciato uno spin-off tra le due aziende: il management ritiene che il prezzo delle azioni di ciascuna società quotata separatamente sarà superiore al prezzo delle azioni di eBay da sola. In questo modo, ogni azienda può concentrarsi sul proprio business individuale.

Il 20 luglio 2015 PayPal si quota al Nasdaq sulla base della valutazione dell’attività data da eBay sotto il simbolo PYPL.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Approfondimenti PayPal

Ufficio Studi Money.it -

Wall Street: i titoli caldi di giovedì 3 gennaio

Wall Street: i titoli caldi di giovedì 3 gennaio

Commenta

Condividi

Alessandro Venuti -

Stati Uniti: nel 2019 puntare sulle aziende con un forte pricing power

Stati Uniti: nel 2019 puntare sulle aziende con un forte pricing power

Commenta

Condividi

Ufficio Studi Money.it -

Wall Street: i titoli caldi di mercoledì 2 gennaio

Wall Street: i titoli caldi di mercoledì 2 gennaio

Commenta

Condividi

[(|non) ]