Borsa Oggi, 31 marzo 2021: Ftse Mib piatto, tonfo di Pirelli

Luca Fiore

31/03/2021

31/03/2021 - 18:00

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La Borsa oggi, 31 marzo 2021, ha chiuso l’ultima seduta del trimestre in parità. Sul Ftse Mib si segnalano le vendite sulle azioni Pirelli dopo la presentazione del piano industriale. Spread a 95 punti base.

Borsa Oggi, 31 marzo 2021: Ftse Mib piatto, tonfo di Pirelli

Il primo trimestre della Borsa oggi si è chiuso in parità: sul Ftse Mib si segnala l’andamento speculare di Prysmian e Pirelli.

Con il rendimento del decennale USA stabilmente sopra quota 1,7%, gli operatori guardano alle indicazioni relative il nuovo piano infrastrutturale presentato oggi dal presidente Biden.

Il future con consegna giugno sul Brent avanza dello 0,3% a 64,37 dollari al barile mentre l’eurodollaro quota 1,17354 (+0,17%).

Borsa Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib, spiccano le vendite su Pirelli

L’ultima seduta del trimestre del Ftse Mib si è chiusa a 24.648,56 punti (+0,05%) mentre lo spread Btp-Bund è sceso a 95 punti base.

Sul Ftse Mib performance particolarmente positive sono state registrate da Buzzi Unicem e Prysmian (+1,88 e +1,99%).

Andamento speculare per Pirelli (-3,55%) in scia della presentazione del nuovo piano industriale. Nel primo biennio sono previsti investimenti per 710-730 milioni di euro mentre nel triennio il dato è visto a 1,2-1,3 miliardi. Dal fronte efficienze, nei primi due anni dovrebbero attestarsi a 170 milioni mentre nella seconda parte sono stimate a 70-100 milioni.

Focus anche su Telecom Italia (+0,15%) nel giorno dell’assemblea chiamata a rinnovare il Cda e su Atlantia (-0,19%). Secondo quanto riportato dai giornali in edicola, il consorzio guidato dalla Cdp starebbe per presentare un’offerta che valuterebbe Aspi 9,1 miliardi di euro.

Aggiornamento ore 12:30: Ftse Mib sale di mezzo punto percentuale

Alle 12:30 il Ftse Mib avanza di mezzo punto percentuale, il Cac40 perde lo 0,12% ed il Dax è piatto.

Segno meno per lo spread Btp-Bund, in rosso di oltre un punto percentuale a 95 punti base.

In positivo, spiccano le performance di Buzzi Unicem e Prysmian (+2,3% e +2,1%) mentre sotto la parità spiccano le vendite sull’accoppiata formata da BPER (-0,84%) e Banco BPM (-0,88%).

Focus anche su Telecom Italia (+1,09%) nel giorno dell’assemblea e su Atlantia (+1,53%) in attesa della nuova offerta per Aspi da parte del consorzio guidato dalla Cdp (che potrebbe attestarsi a 9,1 miliardi di euro).

Future Wall Street: prevista apertura in parità

A circa tre ore dall’avvio delle contrattazioni, il derivato sul Dow Jones registra un -0,15%, quello sullo S&P500 perde lo 0,09% ed il future sul Nasdaq sale dello 0,15%.

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, avvio in positivo

Poco dopo l’avvio degli scambi il Ftse Mib sale dello 0,4% a 24.735,5 punti, il Cac40 avanza dello 0,1%, il Dax dello 0,15% ed il Ftse100 è invariato.

Stabile anche lo spread Btp-Bund a 97 punti base.

Sul Ftse Mib performance particolarmente positive sono registrate da Buzzi Unicem ed Eni, in rialzo rispettivamente dell’1,84 e dell’1,5 per cento. Denaro anche sull’accoppiata formata da Exor e Stellantis (+1,96 e +0,46 per cento).

Focus anche su Telecom Italia (+0,72%) nel giorno dell’assemblea chiamata a rinnovare il Cda e su Atlantia (-0,09%). Secondo quanto riportato dai giornali in edicola, il consorzio guidato dalla Cdp starebbe per presentare un’offerta che valuterebbe Aspi 9,1 miliardi di euro.

Prese di beneficio sui titoli del comparto bancario: BPER perde lo 0,74%, Banco BPM lo 0,76% e UniCredit lo 0,75%.

Borse Asia: Nikkei sotto la parità

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, registra un -0,42%, il China A50 ha terminato la seduta con un -1,23% ed il Nikkei ha chiuso con un -0,86%.

Incremento dello 0,78% per l’indice australiano S&P/ASX 200.

Wall Street chiude la seduta debole

Il Dow Jones ha chiuso la seduta di ieri con un -0,31%, lo S&P500 ha terminato con un -0,32% ed il Nasdaq con un -0,11%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO