Trump contro Apple: dazi in arrivo sugli iPhone

Trump minaccia Apple con dazi del 10% sulle importazioni di prodotti provenienti dalla Cina

Trump contro Apple: dazi in arrivo sugli iPhone

Donald Trump potrebbe imporre dazi del 10% su iPhone e laptop importati dalla Cina.

Un’idea confermata dallo stesso presidente USA nel corso di un’intervista pubblicata ieri, lunedì 26 novembre, all’interno della quale il tycoon non ha soltanto parlato delle ipotetiche e prossime misure contro i prodotti Apple.

Trump ha altresì giudicato altamente improbabile l’ipotesi di rimandare l’aumento dei dazi già introdotti dal 10% al 25%. Quest’ultima misura entrerà in vigore come previsto il prossimo 1 gennaio.

I dazi di Trump su prodotti Apple? Già previsti

Le minacce di Washington non hanno fatto altro che aumentare la pressione su Cupertino, già alle prese con un periodo difficile. Le azioni Apple sono tornate a scambiare in ribasso nel trading afterhours e si sono riportate intorno ai 174 dollari, il tutto dai $232 di inizio ottobre.

L’idea di introdurre dazi sulle importazioni dalla Cina non è giunta come un fulmine a ciel sereno. A settembre scorso Trump si era già scagliato contro la società della mela morsicata intimandole di tornare a produrre negli Stati Uniti.

“I prezzi di Apple potrebbero aumentare date le imponenti tariffe che potremmo imporre contro la Cina, ma esiste una facile soluzione con una tassa a zero e anche un incentivo di natura fiscale. Create i vostri prodotti negli Stati Uniti anziché in Cina, iniziate a costruire nuovi impianti”,

aveva affermato in quell’occasione.

Il tutto dipenderà ora dall’esito del prossimo summit con il presidente cinese Xi Jinping. Se tutto andrà per il verso giusto le tariffe contro iPhone Apple e laptop dalla Cina potrebbero anche essere schivate.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Guerra commerciale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.