Dazi

I dazi sono tributi che vengono posti su beni o su altre risorse con l’intento di creare una barriera artificiale alla libertà di commercializzazione della risorsa colpita da dazio. I dazi doganali indicano un particolare tipo di imposta indiretta applicato sul valore di tutti i prodotti importati (dazi di importazione) o esportati (dazi di esportazione) o che transitano sul territorio (dazi di transito) di un Paese. Il dazio è imposto o su una misura specifica (peso, lunghezza, superficie numero della merce) o ad valorem (il valore della merce).
I dazi possono essere fiscali, per aumentare le entrate dello Stato, o protettivi, per ridurre le importazioni di un bene o proteggere una particolare industria.
Attraverso l’imposizione di dazi tra i Paesi si può arrivare alla cosiddetta guerra dei dazi che consiste in uno strumento di una più generale guerra commerciale tra i Paesi che hanno imposto questi tributi sui beni.

Dazi, ultimi articoli su Money.it

Diritto doganale: guida all’origine della merce

Domenico Letizia

6 Giugno 2021 - 07:00

Diritto doganale: guida all'origine della merce

Dal punto di vista doganale, quando parliamo di origine della merce è importante evidenziare due macro-concetti: l’origine della merce non preferenziale e l’origine della merce preferenziale.

Guerra dazi UE-USA: prove di pace, tariffe eliminate?

Violetta Silvestri

17 Maggio 2021 - 13:27

Guerra dazi UE-USA: prove di pace, tariffe eliminate?

Tra Unione Europea e Stati Uniti resta in piedi una guerra di tariffe iniziata con Trump. La guerra dei dazi continuerà? Una dichiarazione congiunta parla di dialogo: cosa accadrà?