Software Fisconline: come funziona? Ecco la guida dell’Agenzia delle Entrate

Fisconline è un servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate, funzionale alla semplificazione degli adempimenti a carico del contribuente.

Il servizio può essere utilizzato dalle persone fisiche, anche italiani residenti all’estero, che non presentano i requisiti per l’abilitazione a Entratel, altro servizio telematico riservato invece ad intermediari, P.A., nonché contribuenti, società ed enti che devono presentare la dichiarazione dei sostituti d’imposta (Modello 770 Semplificato) per più di 20 soggetti.

Fisconline può essere utilizzato anche da società ed enti che presentano la dichiarazione dei sostituti d’imposta (Modello 770 Semplificato) per un numero massimo di 20 soggetti. Attraverso Fisconline il contribuente ha accesso ad una serie di funzioni. In particolare può:

  • presentare la dichiarazione dei redditi;
  • registrare il contratto di affitto;
  • pagare le imposte;
  • accedere al proprio cassetto fiscale (consultando le dichiarazioni, i dati catastali del proprio immobile, gli atti registrati, i versamenti effettuati);
  • ottenere informazioni e/o assistenza.

Come funziona Fisconline?

Per accedere a Fisconline occorre avere il Codice PIN. Come ottenerlo?

  • Online. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate bisogna procedere con la registrazione e richiedere il codice PIN. Le informazioni necessarie al rilascio dello stesso sono: il C.F., il tipo di dichiarazione presentata nell’anno precedente, nonché la modalità di invio scelta e il reddito complessivo. Le prime 4 cifre del PIN saranno subito fornite dal sistema, mentre le altre 6, inclusa la password di accesso, vi saranno inviati entro i successivi 15 giorni tramite posta;
  • Telefonicamente. Il PIN può essere richiesto, comunicando gli stessi dati, contattando, al costo di una chiamata urbana, il numero: 848.800.444, attivo dal lunedì al venerdì 9-17 e il sabato, esclusi festivi, dalle 9 alle 13;
  • In ufficio con un documento di identità e il modulo necessario. Analogamente alla richiesta online, la prima parte verrà data subito, la seconda, inclusa la password, sarà spedita tramite posta.

Per conoscere lo stato della richiesta del PIN clicca qui.

Guida dell’Agenzia delle Entrate

Iscriviti alla newsletter

Money Stories