Borsa Milano oggi, 10 novembre 2020: Ftse Mib in rialzo, rally di UniCredit e Intesa Sanpaolo

La Borsa di Milano oggi, 10 novembre 2020, ha terminato in positivo una seduta decisamente altalenante. Sul listino di Piazza Affari rally per UniCredit e Intesa Sanpaolo. Buone nuove dalla domanda per il Btp Futura 2.

Borsa Milano oggi, 10 novembre 2020: Ftse Mib in rialzo, rally di UniCredit e Intesa Sanpaolo

La Borsa di Milano oggi, 10 novembre 2020, ha chiuso in rialzo una seduta particolarmente altalenante.

Poco mosso l’eurodollaro a 1,18156 (+0,02%) mentre un barile di Brent con consegna gennaio 2021 sale dell’1,3% a 42,95 dollari.

Contrazione di oltre un punto e mezzo percentuale per lo spread, sceso a 120 punti base in scia delle indicazioni positive in arrivo dal collocamento del Btp Futura 2.

Dopo i 2,5 miliardi di ieri, oggi la raccolta ha totalizzato oltre 1,3 miliardi di euro. Il titolo, destinato al pubblico retail, servirà a finanziare i progetti sanitari legati alla pandemia.

Borsa Milano oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib ancora positivo, UniCredit e Intesa Sanpaolo in rally

In chiusura, il Ftse Mib si è fermato a 20.851,58 punti, +0,49% sul dato precedente, spinto dalle ottime performance messe a segno dall’accoppiata formata da UniCredit e Intesa Sanpaolo, salite rispettivamente del 5,17 e del 4,44 per cento.

Giornata di guadagni anche per Leonardo (+7,41%) grazie ai rumor sulla possibile quotazione di Leonardo DRS. Il management ha precisato che l’azienda valuta costantemente le opzioni per la creazione di valore ma, al momento, non sono state prese decisioni in merito.

Eni e Saipem (+4,07 e +2,27%) hanno invece capitalizzato la risalita del greggio.

STMicroelectronics (-6%) ha pagato pegno alla debolezza del Nasdaq (-1,2% in corrispondenza della chiusura delle piazze europee) e Diasorin (-1,19%) è stata ancora penalizzata dall’arrivo del vaccino (che ridurrà la necessità dei suoi test diagnostici per il Covid).

Piazza Affari, aggiornamento ore 13: Ftse Mib scende, Leonardo top performer

Alle 13 il Ftse Mib perde lo 0,49%, il Dax segna un -0,06% ed il Cac40 un +0,96%.

Leonardo si conferma top performer del paniere delle blue chip con un +4,4%. In relazione ai rumor sulla possibile quotazione di Leonardo DRS, il management ha precisato che l’azienda valuta costantemente le opzioni per la creazione di valore ma, al momento, non sono state prese decisioni in merito.

UniCredit e Intesa Sanpaolo si confermano toniche (+3,45 e +2,91 per cento rispettivamente).

Future Wall Street: prevista apertura in ordine sparso

Dopo l’andamento contrastato di ieri, a due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni, il derivato sul Dow Jones registra un +0,65%, quello sullo S&P500 arretra dello 0,2% e il future sul Nasdaq scende dell’1,58%.

Piazza Affari, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib poco mosso, focus su Leonardo

A Milano il paniere principale, il Ftse Mib, nei primi scambi della seduta di oggi, 10 novembre 2020, quota 20.764,90 punti (+0,07%) mentre lo spread Italia-Germania sale di un punto percentuale a 124 punti base.

Primi scambi in sostanziale parità anche per il Dax (-0,27%), per il Cac40 (+0,02%) e per il Ftse100 (+0,1%).

In avvio, Leonardo guadagna il 3,8%. In relazione ai rumor sulla possibile quotazione di Leonardo DRS, il management ha precisato che l’azienda valuta costantemente le opzioni per la creazione di valore ma, al momento, non sono state prese decisioni in merito.

Ancora acquisti sull’accoppiata UniCreditIntesa Sanpaolo, in rialzo rispettivamente del 2,33% e dell’1,96%. denaro anche su FCA (+0,86%).

Borse asiatiche: Tokyo chiude sopra la parità

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng registra un +0,85%, il China A50 ha terminato con un -0,22% ed il Nikkei ha chiuso con un +0,26%.

Segno più anche per l’australiano S&P/ASX 200 (+0,66%).

Wall Street: Dow ed S&P500 in rally, Nasdaq negativo

La notizia del vaccino di Pfizer, il cui titolo ha terminato in rialzo del 7,69%, ha permesso al Dow Jones di chiudere con un +2,95% ed allo S&P500 di segnare un +1,17%. In rosso il Nasdaq che ha terminato con un -1,53%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories