Scuole chiuse martedì 19 novembre per allerta meteo: i Comuni interessati

Allerta meteo anche nella giornata di martedì 19 novembre: lo conferma il bollettino quotidiano della Protezione Civile. Molte scuole resteranno chiuse: ecco in quali Comuni.

Scuole chiuse martedì 19 novembre per allerta meteo: i Comuni interessati

Ancora scuole chiuse per colpa del maltempo che sta continuando a flagellare il nostro Paese, con temporali e bombe d’acqua che si ripetono ormai da giorni provocando allagamenti, inondazioni, crolli e alberi caduti.

Una situazione di emergenza che ha portato diversi Comuni a decidere di tenere chiuse le scuole così da permettere lo svolgimento dei lavori di messa in sicurezza delle strade. In molte città oggi, lunedì 18 novembre, le scuole sono rimaste chiuse - come ad esempio a Pisa e Empoli - ma anche domani potrebbero essere diversi i Comuni che decideranno di sospendere le lezioni.

Nel bollettino appena diramato dalla Protezione Civile, infatti, si legge che anche domani, martedì 19 novembre, sarà una giornata di allerta meteo in diverse zone d’Italia, specialmente nel Nord dove in alcune Regioni sarà allerta rossa, mentre in altre arancione.

In queste ore, sulla base di quanto descritto nel bollettino meteo della Protezione Civile, le amministrazioni comunali stanno decidendo se aprire o chiudere le scuole; a tal proposito vi consigliamo di consultare il sito Internet del vostro Comune di residenza per scoprire se domani le lezioni si svolgeranno regolarmente oppure no.

Nel frattempo vediamo quali sono le zone con un livello di criticità più elevata e dove quindi le scuole potrebbero restare chiuse nella giornata di martedì 19 novembre.

Allerta meteo martedì 19 novembre: quali scuole a rischio chiusura

Nella giornata di domani la Protezione Civile ha previsto allerta rossa, ossia una maggiore criticità, nella pianura emiliana (costa orientale) e nella costa del ferrarese.

Questo significa che i maggiori disagi potrebbero esserci nei Comuni di Ravenna, Rimini e Forlì, dove c’è il rischio concreto che si verifichino eventi alluvionali. Lo stesso vale per Ferrara e territori limitrofi.

Un livello di allerta più basso, ma comunque degno della massima attenzione, è quello rilevato nei bacini emiliani centrali (come nel bolognese) e nel Veneto, dove il rischio maggiore riguarderà le seguenti zone: Alto Piave, Piave Pedemontano Alto-Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione, Livenza, Lemene e Tagliamento. Possibile chiusura, quindi, delle scuole nel Comune di Padova e limitrofi.

C’è poi un rischio idrogeologico, connesso quindi all’instabilità dei versanti dei corsi fluviali; in questo caso l’allerta meteo è arancione per le zone limitrofe a Genova (Bacini liguri marittimi di Centro) e in quelle del bacino ligure padano di ponente (dove ad esempio si trova il Comune di Rossiglione).

Allerta arancione anche nei Comuni di Varese e Pavia in Lombardia, mentre in Piemonte in quel di Alessandria. Rischi concreti anche nella provincia autonoma di Bolzano.

È da capire se questa allerta meteo porterà alla chiusura delle scuole; ricordiamo che la decisione spetta ai singoli Comuni che in queste ore stanno provvedendo a diramare le apposite comunicazioni.

Scuole chiuse martedì 19 novembre 2019: i Comuni che lo hanno già comunicato

Come abbiamo visto l’allerta è specialmente in Emilia Romagna, Liguria, Veneto e Piemonte, così come in alcuni Comuni della Lombardia. A tal proposito molti Comuni liguri hanno già annunciato la chiusura delle scuole nella giornata di domani, martedì 19 novembre. Ci riferiamo a:

  • Albissola Marina;
  • Albisola Superiore;
  • Arenzano;
  • Avegno;
  • Bergeggi; Camogli; Campomorone;
  • Campo Ligure;
  • Celle Ligure;
  • Ceranesi Cosseria;
  • Masone;
  • Rossiglione;
  • Savona; Tiglieto;
  • Vado e Varazze.

Non è invece arrivata alcuna comunicazione dal Comune di Genova, dove l’allerta meteo è di livello arancione. In Piemonte, a causa delle previsioni meteorologiche per la giornata di domani è stata disposta la chiusura delle scuole situate in:

  • Arquata Scrivia;
  • Basaluzzo
  • Capriata d’Orba
  • Cassano Spinola;
  • Fresonara;
  • Gavi;
  • Novi ligure;
  • Pasturana
  • Pozzolo Formigaro;
  • Rocchetta Ligure;
  • San Cristoforo;
  • Serravalle Scrivia;
  • Stazzano;
  • Tassarolo;
  • Vignole Borbera;
  • Viguzzolo.

Riaprono, invece, le scuole toscane: per i Comuni di Pisa e Firenze, ad esempio, l’allerta meteo è stata declassata quindi non c’è più alcun motivo per sospendere le lezioni.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Scuola

Argomenti:

Scuola Meteo e Clima

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \