Dovrebbe mancare davvero poco al lancio della nuova Lancia Ypsilon. Ci riferiamo naturalmente al restyling che la vettura attuale dovrebbe ottenere tra la fine del 2020 e gli inizi del 2021.

Già in giro sono stati avvistati numerosi prototipi camuffati di questa nuova versione della city car di Lancia, che nonostante sia presente sul mercato da molti anni continua a vendere molto bene. Questo fa pensare che il debutto di questo modello sia ormai imminente.

Nuova Lancia Ypsilon debutterà a breve: ecco le novità

Il restyling di questa auto del gruppo Fiat Chrysler sarà molto leggero. Si ipotizza che la nuova Lancia Ypsilon possa avere un frontale leggermente ritoccato rispetto al modello attuale.

Probabile l’introduzione di nuovi allestimenti, nuovi cerchi e nuovi colori per la carrozzeria. Forse arriva anche un nuovo schermo per il sistema di infotainment Uconnect che ovviamente sarà aggiornato all’ultima versione. I motori saranno adeguati alle normative Europee.

Questo modello di Lancia, unico veicolo presente attualmente nella sua gamma, visto il successo che continua ad ottenere in Italia sarà proposto da Fiat Chrysler ancora per qualche anno. Successivamente dovrebbe arrivare una nuova generazione di Lancia Ypsilon che sarà prodotta su piattaforma CMP di PSA.

In futuro un secondo modello affiancherà la City Car

Sicuro a quel punto l’arrivo di una versione completamente elettrica. L’auto continuerà ad essere prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Tychy.

Probabile poi che questo modello nei prossimi anni sarà affiancato da un B-SUV che nascerà sulla stessa piattaforma e avrà molto in comune con la City Car sia come motori che come tecnologia e allestimenti.

Il nascente gruppo Stellantis del resto ha detto chiaramente che intende puntare su tutti i 14 marchi di FCA e PSA e dunque anche Lancia avrà il suo spazio sul mercato nei prossimi anni.