Eclissi di Luna e di Sole a giugno 2020: quando e come vederle

Due eventi astronomici da non perdere nel cielo di giugno 2020: la Luna delle Fragole e l’eclissi parziale di Sole. Cosa sono e quando osservarle.

Eclissi di Luna e di Sole a giugno 2020: quando e come vederle

Il cielo ci offre buone occasioni per ammirare eventi astronomici visibili anche a occhio nudo e più o meno spettacolari. A Maggio è stata protagonista la Superluna 2020 anche se non è stato l’unico evento. A Giugno sarà possibile assistere a due eclissi parziali che riguardano la Luna e successivamente il Sole.

Eclissi lunare del 5 giugno 2020

Per gli amanti del cielo e delle stelle, un piccolo spettacolo si staglierà sopra le loro teste e anche dall’Italia, nella giornata di venerdì 5 giugno. Si tratta di un’eclissi lunare parziale in penombra che avviene quando la Luna transita esclusivamente per la penombra della Terra.

L’eclissi lunare del 5 giugno è anche chiamata «Luna delle Fragole» in quanto capita proprio nel periodo migliore per raccogliere e gustare il delizioso frutto e inoltre perché un leggero colore rossastro è visibile durante l’evento astronomico.

L’eclissi di Luna parziale potrà essere ammirata a partire dalle ore 19 circa, orario in cui ci sarà il massimo oscuramento dovuto alla presenza della Terra davanti alla Luna. Quest’ultima uscirà dal cono di penombra del nostro pianeta poco dopo le 20:30 ponendo fine all’effetto ammirato.

Un’eclissi di questo genere non è paragonabile a un’eclissi totale di Luna come quella avvenuta il 27 luglio 2018, lunga e spettacolare, ma sarà comunque interessante osservarla.

Eclissi anulare di Sole 21 giugno

Un’eclissi parziale di Sole sarà visibile in cielo domenica 21 giugno 2020. L’evento astronomico potrà essere osservato anche dall’Italia ma con delle limitazioni. Innanzitutto si potrà vedere solo all’alba ed esclusivamente a sud della latitudine 43° N circa e in località all’estremo Sud Est.

Ad esempio, a Roma il livello di oscuramento sarà solo del 2,5% con questo apice visibile alle 7:32. A Napoli la parte oscurata sarà del 5,9%, a Bari dell’8%, a Palermo del 9,8%, a Santa Maria di Leuca, in Puglia, dell’11%.

Nessun problema per gli appassionati residenti al Nord o al Centro, perchè l’Unione Astrofili Italiani sta promuovendo il Sun Day, un appuntamento in streaming che permetterà di ammirare l’eclissi anulare di Sole tramite pc o smartphone.

Un’eclissi di Sole di verifica quando la Luna si frappone tra la Terra e il Sole, nel caso del 21 giugno 2020 sarà parziale perché il satellite naturale del nostro pianeta riuscirà ad oscurare solo una parte del Sole.

Anche se dall’Italia sarà possibile ammirare solo in minima parte l’eclissi anulare di Sole, quando si puntano gli occhi direttamente a esso, vanno usate maschere da saldatori o con filtri particolari, oppure con occhiali appositi. In caso contrario si potrebbe danneggiare anche in modo permanente la vista.

Argomenti:

Spazio

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories