Borsa Milano Oggi, 30 giugno 2021: Ftse Mib in calo, rally di Unipol

Luca Fiore

30/06/2021

30/06/2021 - 17:58

condividi

L’ultima seduta del semestre della Borsa di Milano oggi, 30 giugno 2021, si è chiusa in rosso. Sul Ftse Mib si segnalano gli acquisti su Unipol dopo le ultime notizie. Spread in contrazione dopo l’asta di Btp.

Borsa Milano Oggi, 30 giugno 2021: Ftse Mib in calo, rally di Unipol

Chiusura di semestre sotto la parità per la Borsa di Milano oggi: sul Ftse Mib spiccano gli acquisti su Unipol dopo la notizia che Koru intende acquistare oltre il 3% del capitale.

Dopo le indicazioni in linea con le stime arrivate dai numeri relativi l’inflazione in Europa a giugno (+1,9% in versione completa, +0,9% dell’indice «core»), l’eurodollaro scende dello 0,3% a 1,18605 mentre, tra le materie prime, il future con consegna settembre sul petrolio Brent avanza dello 0,3% a 74,5 dollari al barile.

Borsa Milano Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib chiude il semestre sopra 25 mila punti

Il primo semestre del Ftse Mib si è chiuso a 25.102,04 punti, -1,01%, in scia delle performance negative registrate da Enel (-2,56%), Banca Mediolanum (-2,24%) e Pirelli (-1,75%).

Quest’ultima, come del resto anche Stellantis (-1,59%), è stata penalizzata dai nuovi sviluppi del caso Dieselgate negli Stati Uniti.

La performance migliore sul Ftse Mib è appannaggio delle azioni Unipol (+6,42%) dopo che Koru Spa (partecipata da Coop Alleanza 3.0 e da altre Coop) ha fatto sapere di voler acquistare 24 milioni di azioni (3,35% del capitale).

Tra le poche performance positive sul paniere delle blue chip troviamo Generali (+0,57%), spinta dalla promozione a “overweight” da parte di JPMorgan, mentre Eni, su cui Citigroup ha ritoccato il prezzo obiettivo da 9,8 a 10 euro, ha segnato un -0,66%.

Dal fronte aumenti di capitale, Autogrill (-0,87%) ha reso noto che le sottoscrizioni si sono attestate al 99,16% mentre Safilo (-13,88%) ha annunciato un rafforzamento da 135 milioni per il rimborso di un prestito concesso dall’azionista di controllo HAL e per incrementare la dotazione patrimoniale.

Lo spread BTP-Bund è sceso a 108 punti base (-1,3%). Questa mattina il Tesoro ha collocato 6 miliardi di euro di Btp con scadenza aprile 2026, agosto 2030 e aprile 2031. Il primo ha registrato un rendimento allo 0,12%, dallo 0,17% precedente, nel caso del secondo il dato si è attestato allo 0,74% mentre per il terzo è passato dallo 0,83 allo 0,81%.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib in rosso

Il Cac40 a metà seduta scende dello 0,72%, il Dax dello 0,76% ed il Ftse Mib perde lo 0,86%.

Unipol (+5,68%) si conferma top performer in scia della notizia che Koru Spa (partecipata da Coop Alleanza 3.0 e da altre Coop) acquisterà il 3,35% del capitale.

Tra i bancari UniCredit perde l’1,07% dopo l’indiscrezione di una cartolarizzazione da mezzo miliardo dei crediti relativi i bonus edilizi.

Lo spread BTP-Bund è stabile a 108 punti base (-0,6%). Questa mattina il Tesoro ha collocato 6 miliardi di euro di Btp con scadenza aprile 2026, agosto 2030 e aprile 2031.

Il primo ha registrato un rendimento allo 0,12%, dallo 0,17% precedente, nel caso del secondo il dato si è attestato allo 0,74% mentre per il terzo è passato dallo 0,83 allo 0,81%.

Future Wall Street: prevista apertura sottotono

La seduta a Wall Street dovrebbe aprirsi in lieve territorio negativo: il derivato sul Dow Jones registra un -0,23%, quello sullo S&P500 un -0,12% e il future sul Nasdaq è piatto (-0,03%).

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, Unipol top performer

A Londra il Ftse100 inizia la seduta con un -0,16%, Cac40 e Dax fanno registrare un -0,2% ed il Ftse Mib perde lo 0,15% a 25.320,29 punti.

A Milano spiccano gli acquisti sulle azioni Unipol (+4,33%) dopo che Koru Spa (partecipata da Coop Alleanza 3.0 e da altre Coop) ha fatto sapere di voler acquistare 24 milioni di azioni (3,35% del capitale).

Dal fronte aumenti di capitale, Autogrill (-0,74%) ha reso noto che le sottoscrizioni si sono attestate al 99,16% mentre Safilo (-12,47%) ha annunciato un rafforzamento da 135 milioni per il rimborso di un prestito concesso dall’azionista di controllo HAL e all’incremento della dotazione patrimoniale.

Per quanto riguarda il comparto obbligazionario, lo spread BTP-Bund in avvio è poco mosso a 110 punti base (+0,63%). Questa mattina il Tesoro collocherà fino a 6 miliardi di euro di Btp con scadenza aprile 2026, agosto 2030 e aprile 2031.

Borse Asia: Nikkei chiude poco mosso

L’Hang Seng registra un -0,43%, il China A50 ha chiuso con un +0,45% e l’australiano S&P/ASX 200 ha evidenziato un +0,16%.

Poco mosso il giapponese Nikkei (-0,07%).

Wall Street: Dow e S&P in parità

Dow Jones e S&P500 hanno chiuso con un +0,03% mentre il Nasdaq ha terminato con un +0,19%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.