Terremoto fra Grecia e Turchia, solidarietà fra Mitsotakis e Erdogan

Un terremoto fra Grecia e Turchia ha provocato morti e centinaia di feriti. I video del della terribile scossa

Terremoto fra Grecia e Turchia, solidarietà fra Mitsotakis e Erdogan

Una forte scossa di terremoto con epicentro nel Mar Egeo ha colpito le città della coste greca e turca. Si parla di una ventina di edifici distrutti a Smirne, con persone ancora sotto le macerie. Diciassette le vittime, oltre 700 i feriti. Il sisma ha provocato anche quello che è stato definito un “mini-tsunami” nell’isola di Samos.

Terremoto 7.0 fra Grecia e Turchia

La scossa di terremoto fra Grecia e Turchia ha avuto una magnitudo di 7.0 secondo l’istituto di geofisica americano Ugs, mentre l’agenzia turca per la gestione dei disastri e delle emergenze segnala una magnitudo minore, a 6.6.

I due istituti dissentono anche sull’epicentro del terremoto: l’istituto statunitense lo ha rilevato a una profondità di 10 km, a una distanza di 33,5 km dalla costa turca della provincia di Smirne; per la Turchia l’epicentro è stato a è L’epicentro è stato rilevato a 16 km di profondità, a 17 km dalla costa.

Sisma fra Grecia e Turchia, ci sono vittime e centinaia di feriti

Secondo le autorità, 15 persone sono rimaste uccise nell’ovest della Turchia, mentre sul fronte greco sono morti due ragazzi dell’isola di Samos, dopo che un muro è crollato loro addosso.

In Turchia, il ministro dell’Ambiente e dell’Urbanizzazione Murat Kurum ha detto che almeno 522 persone sono rimaste ferite. A dozzine sono state salvate grazie all’intervento di scavatori ed elicotteri. Dopo la forte scossa, sono state registrate altre 114 scosse d’assestamento.

Dopo tensioni su energia, solidarietà fra i leader

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha detto su Twitter di aver parlato con la sua controparte turca. I due Paesi, di recente, sono stati al centro di un’escalation di tensioni per via delle trivellazioni nel Mediterraneo Orientale. Lo scambio di tweet che è seguito al terremoto ha offerto la speranza di una rinnovata solidarietà.

“Ho appena chiamato il presidente Erdogan per offrire le mie condoglianze per la tragica perdita di vite causata dal sisma che ha colpito entrambi i nostri Paesi. Qualunque siano le nostre differenze, questi sono tempi in cui i nostri popoli devono stare uniti”, ha scritto Mitsotakis.

“Due vicini che mostrano solidarietà in tempi difficili ha più valore di molte cose nella vita”, ha risposto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Argomenti:

Grecia Turchia

Iscriviti alla newsletter

Money Stories