Migranti, Musumeci chiude gli hotspot siciliani: cosa significa

Il governatore siciliano lancia l’ordinanza per la chiusura di tutti gli hotspot siciliani per migranti. Ma può davvero farlo?

Migranti, Musumeci chiude gli hotspot siciliani: cosa significa

La Sicilia non può continuare a subire questa invasione di migranti. Tra poche ore sarà sul mio tavolo l’ordinanza con cui dispongo lo sgombero di tutti gli Hotspot e dei Centri di accoglienza esistenti”, annuncia il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci.

Ma può un governatore chiudere gli spazi per migranti per ordinanza regionale? E, soprattutto, dove andrebbero tutte quelle persone?

Sicilia, Musumeci chiude tutti gli spazi per migranti

Nella calda serata di sabato 22 agosto si profila un nuovo scontro istituzionale fra Stato e Regioni. Stavolta è la Regione Sicilia, in procinto di approvare l’ordinanza che dovrebbe chiudere tutti gli spazi dedicati all’accoglienza dei migranti dall’Africa.

Le regole europee e nazionali sono state stracciate. L’Europa fa finta di niente e il governo nazionale ha deciso, malgrado i nostri appelli, di non attuare i decreti vigenti e di non chiudere i porti, come invece ha fatto lo scorso anno con il decreto interministeriale Interno-Difesa-Trasporti [il decreto di cui parla il governatore, in realtà, è di quest’anno, ndr]”, ha detto Musumeci.

C’è una colpevole sottovalutazione del fenomeno senza precedenti. E non capiscono quanto stia crescendo la tensione. Vogliono far diventare razzisti i siciliani, che sono il popolo più accogliente di tutto il mondo? Adesso se vogliono a Roma impugnino pure la mia ordinanza. Basta: abbiamo avuto fin troppo rispetto istituzionale su questa emergenza, ricambiato da silenzi, indifferenza e omissioni”, ha aggiunto il governatore.

Migranti, è emergenza

Si attivi un ponte-aereo immediatamente e si liberi la Sicilia da queste vergognose strutture”, iniziando da Lampedusa, ha tuonato il governatore.

Nell’hotspot di Lampedusa, da giorni ormai, sono stipate 1.400 persone in un centro dove se ne potrebbero ospitare 200. Una vera e propria emergenza sanitaria che va risolta al più presto.

Nonostante i numerosi appelli degli ultimi giorni, compreso quello del sindaco di Lampedusa, il Governo Conte ha inteso temporeggiare sulla questione migratoria, scegliendo di non scegliere: né integrazione né rimpatri.

Hotspot migranti chiusi in Sicilia, cosa significa?

Quello di Musumeci è, probabilmente, un gesto inteso a richiamare l’attenzione e creare frizione con il Governo nazionale. Quale governatore potrebbe affollare la propria Regione con migliaia di persone senza lavoro e senza famiglia, per giunta in tempo di epidemia?

L’attivazione di un ponte-aereo dipende infatti da accordi presi dai ministri di Giuseppe Conte con governi stranieri, e non dall’ordinanza del governatore siciliano.

Argomenti:

Immigrazione Sicilia

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories