Chi sono i politici più ricchi in Italia: la classifica

Alessandro Cipolla

1 Settembre 2021 - 16:39

condividi

Le dichiarazioni dei redditi dei politici italiani: tra i big Matteo Renzi è il “Paperone”, scalzando così Pietro Grasso dalla testa di questa speciale classifica.

Chi sono i politici più ricchi in Italia: la classifica

Chi sono i politici più ricchi in Italia? Una domanda questa sempre d’attualità, visto che nel nostro Paese è sempre forte il sentimento “anti-Casta” verso quelli che sono i privilegi dei nostri parlamentari e amministratori.

Il Movimento 5 Stelle per lungo tempo ha cavalcato quest’onda, riuscendo a portare a casa una volta arrivato al Governo sia la revisione dei vitalizi sia il taglio del numero dei parlamentari, misura questa che è stata poi oggetto anche di un referendum costituzionale.

Dove i pentastellati non sono riusciti finora a intervenire è invece sulla proposta del taglio degli stipendi: tanti annunci, ma alla fine di concreto c’è stata solo una proposta targata M5S presentata alla Camera nel 2016 e poi finita nel dimenticatoio.

Dando uno sguardo alle dichiarazioni dei redditi dei politici italiani, non si notano comunque grosse differenze tra i guadagni dei 5 Stelle e quelli dei loro colleghi di plenaria.

La classifica dei politici più ricchi in Italia

In nome della trasparenza, ogni parlamentare è tenuto a mettere online sui rispettivi siti di Camera e Senato la propria dichiarazione dei redditi. Tutti i deputati e senatori hanno così messo online anche quella del 2020 che si riferisce al periodo di imposta 2019.

Di seguito la lista dei guadagni dei big della politica italiana ricavata dalla loro dichiarazione dei redditi.

NomePartitoRuoloReddito complessivoModulo pdf
Matteo Renzi Italia Viva senatore 1.092.132
Mario Draghi indipendente Presidente del Consiglio 583.470 euro
Andrea Marcucci Partito Democratico senatore 516.431 euro
Pietro Grasso Liberi e Uguali senatore 256.203 euro
Simone Pillon Lega senatore 251.812 euro
Teresa Bellanova Italia Viva senatrice 141.029 euro
Mara Carfagna Forza Italia deputata 139.735 euro
Maurizio Gasparri Forza Italia senatore 130.911 euro
Giorgio Napolitano Misto senatore a vita 122.914 euro
Emma Bonino +Europa senatrice 121.500 euro
Laura Boldrini Liberi e Uguali deputata 108.725 euro
Paola Taverna Movimento 5 Stelle senatrice 105.417 euro
Roberto Speranza Liberi e Uguali deputato 104.494 euro
Matteo Salvini Lega senatore 100.923 euro
Giorgia Meloni Fratelli d’Italia deputata 100.456 euro
Giancarlo Giorgetti Lega deputato 99.541 euro
Luigi Di Maio Movimento 5 Stelle deputato 98.471 euro
Roberto Fico Movimento 5 Stelle deputato 98.471 euro
Alfonso Bonafede Movimento 5 Stelle deputato 93.436 euro

Fonte Camera.it e Senato.it

Sommando indennità, diaria e rimborsi vari, i componenti del Senato guadagnano ogni mese 14.634,89 euro contro i 13.971,35 euro percepiti dai loro colleghi deputati.

Naturalmente ogni parlamentare poi può disporre pure di entrate derivanti da altre attività lavorative: a differenza dei dipendenti, i liberi professionisti possono continuare a esercitare la loro professione anche dopo la loro elezione in Parlamento.

Stando a una norma del 2013, una delle prime fatte dall’allora governo Letta, un ministro politico non percepisce una doppia indennità ma soltanto lo stipendio da deputato o senatore.

Tra i principali protagonisti del nostro Parlamento, il più ricco stando alle dichiarazioni dei redditi 2020 è Matteo Renzi: il leader di Italia Viva supera così Mario Draghi che è soltanto “prestato” alla politica.

Iscriviti a Money.it