Quanto guadagna Ignazio La Russa? Stipendio e biografia del presidente del Senato

Alessandro Cipolla

30/01/2023

30/01/2023 - 16:22

condividi

Lo stipendio, il reddito e la biografia di Ignazio La Russa, uno dei big di Fratelli d’Italia fresco di elezione a presidente del Senato.

Quanto guadagna Ignazio La Russa? Stipendio e biografia del presidente del Senato

Ignazio La Russa è il nuovo presidente del Senato. Il decano dei parlamentari di Fratelli d’Italia, è onorevole in maniera ininterrotta dal lontano 1992, ha festeggiato così i suoi trent’anni in Parlamento venendo eletto seconda carica dello Stato.

Nel dettaglio La Russa ha ricevuto 116 voti, più del totale della coalizione di centrodestra: vista la quasi completa astensione di Forza Italia, i voti mancanti sono arrivati dalle forze di opposizione.

Del resto già nella scorsa legislatura Ignazio La Russa ha ricoperto il ruolo di vicepresidente del Senato mentre, in passato, è stato ministro della Difesa oltre che presidente di Alleanza Nazionale e di Fratelli d’Italia. Politicamente parlando, i primi passi li ha mossi nel Movimento Sociale Italiano, tanto da essere nominato nel 1971 responsabile del Fronte della Gioventù, l’organizzazione giovanile del fu Msi.

Vediamo allora quanto guadagna Ignazio La Russa, dando uno sguardo allo stipendio percepito in qualità di senatore e alla biografia di quello che è il nuovo presidente del Senato.

La biografia di Ignazio La Russa

Nome: Ignazio Benito Maria La Russa

Data di nascita: 18 luglio 1947

Luogo: Paternò (Ct)

Famiglia: sposato, ha tre figli; suo padre è stato segretario politico del Partito Nazionale Fascista di Paternò, il fratello Romano è un ex europarlamentare e attualmente ricopre l’incarico di assessore regionale in Lombardia

Istruzione: laurea in Giurisprudenza

Lavoro: avvocato

Partito: Fratelli d’Italia, in precedenza Alleanza Nazionale e Msi

Ruolo: presidente del Senato, in passato ministro della Difesa

Curiosità: tifoso dell’Inter, ha partecipato come doppiatore a una puntata dei Simpson

Lo stipendio e il reddito

Ignazio La Russa dal 1992 al 2018 è stato deputato per sette legislature consecutive, sposando la nascita di Fratelli d’Italia dopo una lunga militanza nel Msi prima e in Alleanza Nazionale poi. Alle elezioni 2018 è stato eletto in Senato, dove è stato riconfermato anche in occasione del voto del settembre 2022.

In qualità di senatore, La Russa riceve un’indennità mensile lorda di 11.555 euro. Al netto la cifra è di 5.304,89 euro, più una diaria di 3.500 euro cui si aggiungono un rimborso per le spese di mandato pari a 4.180 euro e 1.650 euro al mese come rimborsi forfettari tra telefoni e trasporti.

Facendo un rapido calcolo e senza considerare le eventuali indennità di funzione, i componenti del Senato ricevono ogni mese uno stipendio da 14.634,89 euro contro i 13.971,35 euro percepiti dai deputati.

Nell’ultima dichiarazione dei redditi presentata, quella del 2022 che si riferisce al 2021 quando non era ancora presidente del Senato, il reddito complessivo è stato di 381.317 euro.

Dichiarazione redditi La Russa 2022
Fonte Senato

Nella dichiarazione del 2021 che si riferisce al 2020 come periodo di imposta, Ignazio La Russa ha dichiarato un reddito complessivo pari a 356.945 euro. Una cifra questa inferiore al 2022 ma in linea con quello dichiarato anche negli anni precedenti.

Ignazio La Russa
Dichiarazione dei redditi 2021

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it