Borsa Italiana Oggi, 12 maggio 2022: Ftse Mib in rosso, Poste e Stm in controtendenza

Luca Fiore

12/05/2022

12/05/2022 - 18:00

condividi

Giornata all’insegna delle vendite per la Borsa Italiana oggi, 12 maggio 2022. Sul Ftse Mib le stime hanno spinto Stmicroelectronics mentre Poste Italiane ha capitalizzato la diffusione della trimestrale. I risultati dell’asta di Btp.

Borsa Italiana Oggi, 12 maggio 2022: Ftse Mib in rosso, Poste e Stm in controtendenza

Segno meno per la Borsa Italiana oggi: sul Ftse Mib tra le poche performance positive troviamo quelle di Stmicroelectronics (+3,98%) e di Poste Italiane (+3,14%).

Per il 2022, il colosso dei chip ha fatto sapere di attendersi ricavi tra 14,8 e 15,3 miliardi di dollari e di stimare una crescita sopra i 20 miliardi nel periodo 2025-2027.

Poste Italiane ha invece registrato un utile netto in aumento del 10,6% a 495 milioni, un risultato operativo di 694 milioni (+11,8%) e ricavi per 3 miliardi (+1,4%).

In corrispondenza dello stop agli scambi in Europa, il future sul petrolio Brent segna un +0,4% a 108 dollari al barile mentre l’eurodollaro quota in calo di un punto percentuale a 1,0408.

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 17:45: Ftse Mib, Unicredit schiva le prese di beneficio

La giornata del Ftse Mib si è chiusa a 23.566,23 punti, -0,67% rispetto al dato precedente.

Tra le performance migliori troviamo anche UniCredit che, nonostante il +10% di ieri, ha chiuso la giornata con un +2,92%.

Grazie ad un +15,85% (0,424 euro), le azioni dell’As Roma si sono avvicinate al prezzo dell’Opa annunciata dall’azionista di controllo Friedkin (0,43 euro per azione).

Nel giorno del collocamento dei Btp, lo spread è sceso del 2% a 187 punti base.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib in deciso calo, i risultati dell’asta di Btp

A metà seduta il Cac40 arretra del 2,47%, il Dax un -2,06% ed il Ftse Mib scende dell’1,59%.

Dopo il collocamento dei Btp, lo spread quota stabile a 190 punti base.

Questa mattina il Tesoro ha collocato Btp a 3 anni per 2 miliardi di euro con un rendimento in aumento di 21 centesimi all’1,53%. Il titolo a 7 anni ha visto il dato crescere di 35 centesimi al 2,39% mentre il trentennale messo a segno uno «yield» del 3,06%.

Future Borse Usa: prevista apertura in rosso

Il future sul Dow Jones a metà seduta europea registra un -0,47%, quello sullo S&P500 scende dello 0,58% ed il derivato sul Nasdaq arretra dello 0,93%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib in deciso calo

Il Ftse100 in avvio lascia sul campo l’1,83%, il Cac40 segna un -1,48%, il Dax arretra di un punto e mezzo percentuale ed il Ftse Mib passa di mano a 23.351,29 punti, -1,57% rispetto al dato precedente.

In attesa del collocamento di Btp per 6,75 miliardi, lo spread quota 187 punti base.

Borse Asia: Tokyo sotto quota 26 mila punti

L’indice Hang Seng segna un -2,26%, il China A50 ha chiuso con un -0,58% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un -1,75%.

Contrazione più consistente per il Nikkei, sceso dell’1,77% a 25.748,72 punti.

Wall Street: rosso del 3% per il Nasdaq

La seduta del Dow Jones si è chiusa con un -1,02%, lo S&P500 ha registrato un -1,65% ed il Nasdaq ha perso il 3,18%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO