Poste Italiane (PST)

*80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

10,795

ULTIMO VALORE

0,23%

ULTIMA VARIAZIONE

PERFORMANCE

-1,33%

1 settimana

+5,99%

1 mese

+34,37%

6 mesi

+29,44%

1 anno

Ultimo aggiornamento

-

Condividi su Facebook Twitter
Grafico
Dati fondamentali
Descrizione

*I dati intraday e in tempo reale sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Dati completi Poste Italiane

PST

Simbolo

IT0003796171

ISIN

%

Var. %

-

Apertura

-

Minimo oggi

-

Massimo oggi

Chiusura precedente

Minimo (52 sett.)

Massimo (52 sett.)

Dati fondamentali Poste Italiane

MIL

Exchange

Poste Italiane SpA

Azienda

Broker & Borse

Tipo azienda

EUR

Valuta

Servizi finanziari

Settore

Insurance Brokers

Sotto settore

Dati fondamentali finanziari

Periodo riferimento

Utile per azione

Numero di azioni

Rapporto P/E

Rapporto P/B

Rapporto P/S

Rapporto PEG

Rendimento % Dividendo

Dividendo per azione

Ultimo anno

2016

0.476

1306.723

13.28

1.01

0.25

0

5.39

0.34

Ultimo trimestre

9/2017

0.164

1304.878

15.08

1.05

0.24

0

6.26

0

Nella tabella sono riportati i valori e i multipli incorporati dai prezzi di Borsa relativi all'ultimo esercizio approvato e all'ultima trimestrale riportata della società.

Descrizione Poste Italiane

Poste Italiane

Poste italiane è una società per azioni impegnata nella gestione ed organizzazione del servizio postale in tutta Italia. Nel settore dei servizi, Poste Italiane è una delle società più importanti in Italia.

Il titolo Poste Italiane sbarca a Piazza Affari il 27 ottobre 2015 e la quotazione in tempo reale disponibile su questa pagina parte proprio da quel giorno. Il prezzo iniziale del titolo Poste Italiane è stato di 6,75€ per azione.

Dalla sua fondazione nel 1962, Poste Italiane gestiva autonomamente il monopolio nel settore delle poste. Al momento, tuttavia, Poste è una società per azioni, il cui capitale è detenuto dallo Stato per un ammontare di circa il 60% attraverso la gestione del Ministero dell’economia e delle finanze.

CNH Industrial in testa al FTSE Mib: i livelli da monitorare

CNH Industrial in testa al FTSE Mib: i livelli da monitorare

Le azioni CNH Industrial stanno mettendo a segno corposi rialzi, posizionandosi in testa al FTSE Mib. Vediamo i livelli grafici da tenere (...)

Approfondimenti Poste Italiane

Pierandrea Ferrari

3 settimane fa

Poste Italiane accelera sulla sostenibilità, zero emissioni entro il 2030

Nel quadro del piano strategico ESG di Poste Italiane spicca l’impegno del conglomerato nella lotta al cambiamento climatico, con l’obiettivo di raggiungere la carbon neutrality già nel 2030, in anticipo rispetto al target temporale fissato dall’UE.