Violetta Silvestri

redattore

Violetta Silvestri

Area Finance

Laureata in Scienze Politiche, con master in Relazioni Internazionali, per Money.it scrive di attualità, con un occhio sempre vigile sulla politica estera. Dopo un’esperienza lavorativa presso un’agenzia ONU, ha iniziato a dedicarsi alla scrittura per il web. Raccontare ciò che accade nel mondo è la sua grande passione, convinta che informare sia una vera missione per l’emancipazione della società.

Vuoi contattarmi? Scrivi un'email a redazione@money.it

Gli articoli di Violetta Silvestri su Money.it

Una tempesta perfetta per l’euro

Violetta Silvestri

6 Luglio 2022 - 15:08

Una tempesta perfetta per l'euro

L’euro osservato speciale: nello sprint del biglietto verde, anche per effetto del suo ruolo di asset rifugio, la moneta comunitaria affonda. Si scommette sulla parità, stimando una tempesta perfetta.

Il dollaro regna sui mercati sopraffatti dall’incertezza

Violetta Silvestri

6 Luglio 2022 - 08:41

Il dollaro regna sui mercati sopraffatti dall'incertezza

Il dollaro domina i mercati, sconvolti da crescenti timori su una recessione che ormai pare inevitabile. Mentre la Cina torna ai test di massa e l’Europa lotta per il gas, il biglietto verde vola.

La recessione ci sarà in queste grandi economie

Violetta Silvestri

5 Luglio 2022 - 15:14

La recessione ci sarà in queste grandi economie

Recessione o no entro il 2022? Il dilemma è tra i più discussi dagli analisti. Secondo un economista di Nomura, alcune grandi e medie economie mondiali non riusciranno a evitare il rallentamento.

Il petrolio può crollare a $65 al barile: la previsione

Violetta Silvestri

5 Luglio 2022 - 13:16

Il petrolio può crollare a $65 al barile: la previsione

Il prezzo del petrolio potrebbe bruscamente cambiare rotta entro la fine dell’anno: a sostenerlo un’analisi di Citigroup. La stima è di un crollo a 65 dollari al barile, per quale motivo?

Istat: deficit/Pil diminuisce nel primo trimestre, i dati

Violetta Silvestri

5 Luglio 2022 - 12:37

Istat: deficit/Pil diminuisce nel primo trimestre, i dati

Nella nota Istat sui conti trimestrali, emerge il calo del rapporto deficit/Pil per le Amministrazioni pubbliche, con rialzo della pressione fiscale. In focus il potere di acquisto delle famiglie.