Bill Gates: “Giusto chiudere”, ma da Fox News lo attaccano

Marco Ciotola

17 Dicembre 2020 - 18:02

17 Dicembre 2020 - 22:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per il cofondatore di Microsoft è giusto chiudere bar e ristoranti in un momento del genere. Ma diverse figure di Fox News non ci stanno: “Tanto lei resterà comunque ricchissimo”

Bill Gates: “Giusto chiudere”, ma da Fox News lo attaccano

Ha sollevato non poche critiche l’ultimo intervento di Bill Gates relativo alla situazione coronavirus. Intervistato dalla CNN, il cofondatore di Microsoft ha infatti definito “giusto” chiudere bar e ristoranti in un momento del genere, scatenando le reazioni di diverse figure giornalistiche e non di Fox News.

In primis il conduttore Charles Payne, che ha ricordato a Gates come sia facile dire cose simili dall’alto della sua posizione economica.

Ma non è stato quest’ultimo l’unico attacco ricevuto dal miliardario. Il tutto per le dichiarazioni da lui rilasciate nel corso di un’intervista condotta dal giornalista Jake Tapper, e focalizzata come spesso accade in questo periodo sulla situazione pandemica negli Stati Uniti e nel mondo.

Bill Gates: “Giusto chiudere”, ma da Fox News lo attaccano

Nel suo intervento, Gates non ha di certo gioito delle chiusure, le ha piuttosto etichettate come una misura indispensabile in un momento simile:

“Bar e ristoranti resteranno chiusi quasi ovunque, mentre ci prepariamo ad affrontare una nuova ondata del virus. E penso che, purtroppo, questa sia una misura appropriata”.

Il primo a scagliarsi contro Gates è stato il conduttore di Fox News Charles Payne, che ha chiesto esplicitamente all’imprenditore quale sia il sacrificio che si sta trovando a fare in questo momento.

Payne ha provato neanche troppo indirettamente a suggerire come sia facile parlare in questo modo di chiusure e restrizioni, se si parte da una condizione economica più che privilegiata; ha inoltre evidenziato come Gates stesso abbia bisogno di lavorare per confermare questa condizione:

“Gates è ancora una delle persone più ricche del mondo; lo è perché si impegna attivamente e quotidianamente per fare in modo di restare nella fascia più alta tra i ricchi del mondo”.

A rincarare la dose di critiche ci ha poi pensato un’altra delle figure attualmente principali di Fox News, il dottor Marc Siegel, medico che in questo periodo è tra le voci ricorrenti della tv statunitense:

“La CNN ha un esperto di computer a parlare di Covid invece di un medico”,

è stato il suo piccato commento.

Commento quest’ultimo ribadito anche da un’altra presentatrice di Fox News, Ainsley Earhardt, che ha sottolineato come Gates “non è un esperto di salute medica”.

Il co-fondatore di Microsoft - attualmente la terza persona più ricca del mondo, con un patrimonio netto di 130 miliardi di dollari secondo Bloomberg - interviene spesso a parlare dell’attuale situazione pandemica e delle possibili risoluzioni, specie in ottica vaccino.

Va ricordato che la Bill & Melinda Gates Foundation si è infatti impegnata a donare oltre 250 milioni di dollari per sostenere ricerca, sviluppo e consegna equa di strumenti e farmaci per combattere il Covid-19, inclusi tamponi e vaccini.

Un impegno che porta il contributo complessivo della fondazione nella risposta al coronavirus a 1,75 miliardi di dollari.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories