Borsa Oggi, 28 aprile 2022: Ftse Mib chiude sopra 24 mila punti

Luca Fiore

28/04/2022

28/04/2022 - 18:03

condividi

Giornata con il segno più per la Borsa oggi, 28 aprile 2022. Grazie ad un incremento di circa un punto percentuale il Ftse Mib, spinto dall’accoppiata formata da Enel ed Eni, ha chiuso gli scambi sopra la soglia dei 24 mila punti. Terzo segno più consecutivo per il prezzo del petrolio.

Borsa Oggi, 28 aprile 2022: Ftse Mib chiude sopra 24 mila punti

Seduta positiva per la Borsa oggi: sul Ftse Mib spiccano, in positivo, le performance di Stmicroelectronics (+1,64%), di Enel (+2,42%) e di Eni (+1,76%).

In attesa di conoscere i dettagli del nuovo piano di sostegno all’Ucraina del presidente Usa Biden, il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, è a Kiev per incontrare il presidente ucraino Zelensky.

Nel corso della giornata, indicazioni negative sono arrivate dall’inflazione tedesca, che nel mese di aprile ha toccato un nuovo record al 7,4%, e dall’aggiornamento sul Pil Usa, sceso nel primo trimestre dell’1,4%, mentre gli analisti si attendevano un +1%.

In corrispondenza dello stop agi scambi in Europa, il future sul petrolio Brent segna un +1,4% a 106,4 dollari al barile mentre l’eurodollaro quota sui minimi da cinque anni a 1,0516, meno 0,34% rispetto al dato precedente.

Borsa Oggi, aggiornamento ore 17:45: Ftse Mib chiude sopra 24 mila

La giornata del Ftse Mib si è chiusa a 24.055,56 punti, +0,95% rispetto al dato precedente.

Incremento anche per lo spread con i titoli tedeschi, salito del 2,5% a 182 punti base.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, la peggiore è Leonardo

Poco prima delle 13 il Cac40 avanza dell’1,4%, il Dax dell’1,22% ed il Ftse Mib segna un +1,14%.

La performance peggiore del paniere principale è registrata da Leonardo (-1,29%) e Mediobanca (-0,63%).

Future Wall Street in rally

In attesa che, alle 15:30, inizino le contrattazioni a Wall Street, il future sul Dow Jones registra un +0,76%, quello sullo S&P500 avanza dello 1,38% ed il derivato sul Nasdaq sale dello 1,96%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib torna sopra 24 mila

A Londra, la seduta del Ftse100 inizia con un +0,84%, il Cac40 segna un +1,74%, il Dax avanza con un +1,58% ed il Ftse Mib quota 24.145,22 punti, +1,32% sul dato precedente.

Dopo la conferma del merito di credito sovrano a “BBB” con outlook positivo, l’agenzia S&P ha ribadito i giudizi su UniCredit (+1,04%), Intesa Sanpaolo (+1,37%), Mediobanca (-0,02%) e FinecoBank (+1,48%) a “BBB/A-2” con prospettive positive.

In avvio di seduta lo spread Btp-Bund perde l’1,6% a 175 punti base.

Borse Asia: Nikkei in direzione 27 mila

L’indice Hang Seng segna un +1,22%, il China A50 ha chiuso con un +1,08% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un +1,32%.

A Tokyo, il Nikkei ha guadagnato l’1,75% a 26.847,90 punti.

Wall Street: Nasdaq chiude piatto, Meta in focus

La se5duta del Dow Jones si è chiusa con +0,19%, lo S&P500 ha terminato con un +0,21% ed il Nasdaq ha terminato piatto (-0,01%).

- 3,32% per Meta (+18,3% nell’after-hours) che ha chiuso i primi tre mesi con utili per 7,47 miliardi, al di sopra dei 7,1 miliardi stimati dagli analisti.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.