Borsa Milano Oggi, 27 aprile 2022: Ftse Mib chiude positivo, i risultati dell’asta di Bot

Luca Fiore

27/04/2022

27/04/2022 - 18:02

condividi

Dopo un avvio in rosso, la Borsa Milano oggi, 27 aprile 2022, ha chiuso in rialzo. A guidare il recupero del Ftse Mib sono stati i titoli del comparto industriale ed alcuni bancari. Spread in aumento dopo l’asta di Bot.

Borsa Milano Oggi, 27 aprile 2022: Ftse Mib chiude positivo, i risultati dell'asta di Bot

Nonostante un inizio difficile, la Borsa Milano oggi ha chiuso in rialzo: il Ftse Mib è stato spinto dalle performance dei titoli del comparto industriale (+1,94% di Pirelli e +2% per Stellantis) e da alcuni bancari (+3,04% per Mediobanca e +1,25% per Banco Bpm).

Mentre in Europa sembrerebbe avvicinarsi il momento dell’embargo sui prodotti energetici “made in Russia”, Gazprom ha sospeso le forniture di gas a Polonia e Bulgaria a causa del mancato pagamento delle forniture in rubli.

Il future sul petrolio Brent segna un -0,6% a 104 dollari al barile mentre l’eurodollaro quota 1,0553, meno 0,8% rispetto al dato precedente.

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 17:45: Ftse Mib, è di Saipem la performance migliore

La giornata del Ftse Mib è terminata a 23.830,11 punti, +0,63% rispetto al dato precedente.

Con il rendimento dei Bot semestrali in rialzo di 18 centesimi al -0,308%, lo spread Btp-Bund è cresciuto dell’1,5% a 176 punti base.

Sul paniere delle blue chip le performance migliori sono state registrate dal terzetto formato da Saipem (+4,42%), Nexi (+4,36%) e Moncler (+3,65%).

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib passa in positivo, i risultati dell’asta di Bot

Incremento dello 0,7% per il Cac40, il Dax sale dello 0,42% ed il Ftse Mib guadagna lo 0,8%.

Lo spread Btp-Bund sale dell’1,5% a 176 punti base dopo i risultati dell’asta di Bot a sei mesi. Il Tesoro ha collocato 5 miliardi del titolo con scadenza 31 ottobre con un rendimento al -0,308%, +18 centesimi rispetto al dato precedente.

Dopo la pubblicazione dei conti trimestrali ed una partenza in rosso, le azioni Stmicroelectronics salgono di un punto percentuale.

Future Wall Street: prevista apertura positiva

Dopo il selloff di ieri, a due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni il derivato sul Dow Jones registra un +1,16%, quello sullo S&P500 avanza dello 0,98% e il future sul Nasdaq sale dell’1,01%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib in rosso, asta Bot in focus

A Londra, la seduta del Ftse100 parte in sostanziale parità, il Cac40 segna un -0,27%, il Dax scende dello 0,4% ed il Ftse Mib quota 26.386,63 punti, -0,8% rispetto al dato precedente.

Rosso dello 0,54% per Telecom Italia dopo che il Cda di Fibercop (la controllata che detiene l’ultimo miglio della rete fissa) ha rimandato alla prossima settimana la decisione sull’accordo commerciale con Open Fiber.

L’agenzia Fitch ha assegnato a Banco Bpm (-0,48%) il rating “BBB-” con un outlook “stabile” e confermato la valutazione “BB” di Atlantia (-0,09%) con prospettive negative.

Meno 1,99% per Stmicroelectronics dopo utili maggiori delle stime nel primo trimestre.

Dopo l’asta di Btp short-term e di Btpei di ieri, oggi il Tesoro metterà sul mercato Bot semestrali per 5 miliardi di euro. Invariato a 174 punti base lo spread Btp-Bund.

Borse Asia: Nikkei in rosso

L’indice Hang Seng segna un -0,13%, il China A50 ha chiuso con un +2,05% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un -0,78%.

A Tokyo, il Nikkei ha perso l’1,17% a 26.386,63 punti.

Wall Street: indici tutti in forte calo, tonfo del Nasdaq

La seduta del Dow Jones si è chiusa con -2,38%, lo S&P500 ha terminato con un -2,81% ed il Nasdaq ha segnato un -3,95%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO