Professioni

Aggiornamenti e guide sulle ultime novità dal mondo delle professioni, con le novità in tema di orario di lavoro, ferie, permessi, stipendi e trattamento previdenziale.

Se il lavoro è l’applicazione di un’energia per il conseguimento di un determinato fine, per professione si intende quell’attività esercitata in modo continuativo a scopo di guadagno. Lavoro e professione, quindi, sono due concetti strettamente legati tra di loro.

Ogni professione ha un suo regolamento che ne regola i vari aspetti del lavoro: l’orario di impiego, il calcolo dello stipendio e persino il futuro trattamento pensionistico. In questa rubrica trovate tutte le novità e le guide riferite alla vostro lavoro (ad eccezione dei dipendenti della Scuola, delle Forze Armate e della Pubblica Amministrazione) così da essere aggiornati costantemente sui diritti e i doveri derivanti dal proprio ruolo professionale.

In questa sezione

Ultime notizie

Quanto guadagna un medico?

Redazione Lavoro

3 Febbraio 2021 - 17:39

Quanto guadagna un medico?

Quanto guadagna un medico? Vediamo a quanto ammonta lo stipendio anche alla luce delle ultime novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2021.

Come diventare consulente del lavoro

Isabella Policarpio

3 Febbraio 2021 - 15:38

Come diventare consulente del lavoro

Ecco una guida pratica su come si diventa consulente del lavoro, il percorso di studi necessario, il tirocinio e l’esame di abilitazione.

Guadagna di più un medico o un dentista?

Laura Pellegrini

31 Gennaio 2021 - 10:30

Guadagna di più un medico o un dentista?

Quando si deve scegliere quale professione svolgere è importante valutare anche la retribuzione che ne deriva: guadagna di più un medico o un dentista?

Denunce e querele online obbligatorie da febbraio: cosa cambia

Isabella Policarpio

26 Gennaio 2021 - 11:21

Denunce e querele online obbligatorie da febbraio: cosa cambia

Atti, documenti, denunce e querele (e relative procure) si potranno depositare soltanto online. Per Bonafede “profonda opera di modernizzazione della giustizia”. Cosa prevede il nuovo decreto del Ministero della Giustizia.