Golden Power

Il Golden Power è uno scudo normativo che dona al governo particolari poteri speciali da utilizzare sulle aziende operanti in alcuni settori specifici.

Esso trova riferimento nel decreto legge 15 marzo 2012 n. 21 ed è tornato sulla bocca di tutti in concomitanza con l’approvazione del Decreto Liquidità.

Grazie al Golden Power il governo può opporsi all’acquisto di partecipazioni, può imporre veti su assetti societari e può altresì imporre determinate condizioni per l’acquisizione di partecipazioni.

I poteri speciali dell’esecutivo sono esercitabili sulle aziende operanti in settori definiti strategici tra cui la difesa, la sicurezza nazionale, comparti delle comunicazioni, dei trasporti e dell’energia.

Golden Power, ultimi articoli su Money.it