Bancomat

Il Bancomat è il sistema elettronico di cassa continua che, per mezzo di una carta di debito nominativa, permette agli utenti delle banche di effettuare prelievi dagli sportelli automatici ATM delle banche e degli altri operatori aderenti al sistema (anch’essi a volte denominati Bancomat) e di pagare i propri acquisti presso gli esercizi che decidono di aderire al sistema attraverso i terminali POS abilitati.
Diverso dal sistema è Bancomat SPA, la società che gestisce i circuiti per il prelievo di denaro. Bancomat SPA è l’azienda che dal 1983, anno di fondazione, gestisce i circuiti di pagamento e prelievo più diffusi e conosciuti in Italia, identificati rispettivamente dal marchio PagoBANCOMAT® e BANCOMAT®.
Bancomat è leader assoluto nel mercato dei pagamenti con carta di debito in Italia.

Bancomat, ultimi articoli su Money.it

Modello 730, perdo le detrazioni se pago in contanti?

Pubblicato il 24 gennaio 2020 alle 14:00

Modello 730, le detrazioni si perdono se si pagano in contanti alcuni tipi di spese. Per altre, come l’acquisto di farmaci, non è obbligatorio pagare col bancomat. Vediamo le novità che riguardano la dichiarazione dei redditi del prossimo anno.

Contanti o bancomat? Il 62% dei lettori di Money.it paga con carta

Pubblicato il 21 gennaio 2020 alle 12:44

I risultati del sondaggio condotto da Money.it parlano chiaro: il bancomat batte i contanti per il 62%. I nostri lettori dunque preferiscono pagare con la carta, in linea con le nuove disposizioni della Legge di Bilancio 2020 e del Decreto Fiscale.

Bonus bancomat 2020, rimborso fino 2.000 euro. Novità in Legge di Bilancio

Pubblicato il 18 dicembre 2019 alle 12:44

Tra le novità della Legge di Bilancio 2020 c’è il bonus bancomat, che prevede un rimborso fino a 2.000 euro per i pagamenti con moneta elettronica. La misura antievasione è tra gli incentivi a comprare con mezzi tracciabili, ed è una rimodulazione del bonus befana.

Limite contanti a 2.000 euro dal 2020 e 1.000 euro dal 2022

Pubblicato il 27 ottobre 2019 alle 13:14

Limite uso contanti 2020: il testo ufficiale e definitivo del decreto fiscale riduce di nuovo i limiti. Si passa a 2000 euro dal 1° luglio 2020 e poi di nuovo a 1000 euro dal 1° gennaio 2022.

Lotta al contante: nessuno vuole una tassa sui prelievi Bancomat

Pubblicato il 30 settembre 2019 alle 09:50

Il risultato del nostro sondaggio sulla proposta del centro studi di Confindustria di tassare i prelievi Bancomat: l’83,5% di chi ha risposto si è detto contrario a questa ipotesi tesa a limitare l’uso del contante e combattere l’evasione fiscale.

|