Crisi di governo in Germania: Merkel in bilico ma l’Italia rischia di avere così più migranti

La Germania è in piena crisi politica con il ministro Horst Seehofer che fa tremare Angela Markel: se passa la linea dura l’Italia sarà all’angolo.

Crisi di governo in Germania: Merkel in bilico ma l'Italia rischia di avere così più migranti

Il quarto governo Merkel torna a essere aggrappato a un filo, con il ministro dell’Interno Horst Seehofer, leader dei bavaresi della CSU, che continua a minacciare una crisi se non verrà appoggiata la sua linea dura sul tema dei migranti.

Angela Merkel invece, supportata dal suo partito, continua a ribadire come sull’immigrazione si debba aprire una fase di confronto in Europa: se la cancelliera alla fine dovesse uscire sconfitta, per l’Italia potrebbe essere un grande problema.

Merkel in bilico

Saranno decisive le prossime ore per capire il destino della coalizione, formata da CDU, SPD e CSU, che sostiene il governo presieduto da Angela Merkel. Il pomo della discordia è sempre quello dell’immigrazione.

Nonostante sia un partito sostanzialmente regionale, numericamente parlando i bavaresi della CSU al momento sono decisivi dal punto di vista numerico per la tenuta al Bundestag della maggioranza.

Preoccupato dall’avanzata degli estremisti di destra dell’AfD che puntano alla vittoria alle elezioni in Baviera di ottobre, il leader della CSU nonché ministro dell’Interno Horst Seehofer ha deciso di inseguire anche lui la strada della tolleranza zero verso i migranti.

La richiesta del ministro alla cancelliera è stata quindi molto precisa: chiudere i confini della Germania agli irregolari e rimandare indietro quelli che al momento sono presenti nel territorio tedesco ma che erano già stati registrati in altri paesi.

Durante il Consiglio Europeo della settimana scorsa non è arrivata nessuna novità in merito con Horst Seehofer che così aveva deciso di presentare le proprie dimissioni, tornando poi sui suoi passi per prendersi ancora qualche ora per riflettere.

Resta da capire però se la CSU vuole sul serio aprire una crisi politica in Germania che potrebbe portare anche alla caduta del governo Merkel. Rimane il fatto però che la cancelliera, forte comunque del sostegno compatto della CDU, è sempre più in difficoltà con le prossime elezioni europee che potrebbero segnare il futuro dell’Europa.

Un problema per l’Italia

Nonostante che Matteo Salvini sia in ottimi rapporti con il suo collega tedesco Horst Seehofer, se dovesse passare la linea dura del leader della CSU in Germania per l’Italia sarebbe un disastro.

Per prima cosa verrebbero rimandati nel nostro paese, ovvero quello di primo approdo, i tanti migranti attualmente presenti nel territorio tedesco che erano stati inizialmente registrati in Italia.

La chiusura delle frontiere poi vorrebbe dire addio a ogni speranza che la Germania possa farsi carico di una parte dei migranti al momento presenti nei nostri centri, oltre a una fetta di quelli che arriveranno in futuro.

In sostanza l’Italia vedrebbe accrescere il numero di immigrati presenti, già di per sé molto alto, senza avere poi anche una minima possibilità di alleggerire il proprio carico. Se la Germania dovesse chiudere le proprie frontiere, questa potrebbe essere musica per le orecchie anche di tutti quei paesi dell’Unione che sono a favore di questa linea.

Se da questa crisi Angela Merkel dovesse uscirne vincitrice e più forte di prima, visto che è l’unica in Europa tolti i paesi del Mediterraneo a voler cercare un dialogo sul tema immigrazione, per il nostro paese ci potrebbero essere speranze di rivedere le politiche dell’Unione in materia.

Se invece la cancelliera dovesse cadere o cedere al ricatto di Seehofer, allora quella “Lega internazionale dei populisti” evocata da Salvini potrebbe avere la strada spianata in Europa ma, al momento, questa eventualità non sembrerebbe presagire nulla di buono per l’Italia.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Angela Merkel

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

1 settimana fa

Merkel salva l’euro dollaro (per ora)

Merkel salva l'euro dollaro (per ora)

Commenta

Condividi

Alessandro Cipolla

Alessandro Cipolla

1 settimana fa

Conte-Salvini come Merkel-Seehofer? Quando un ministro può tenere in scacco il governo

Conte-Salvini come Merkel-Seehofer? Quando un ministro può tenere in scacco il governo

Commenta

Condividi

Marco Ciotola -

Vertice UE: guerra commerciale, euro e Brexit i temi caldi

Vertice UE: guerra commerciale, euro e Brexit i temi caldi

Commenta

Condividi