Lega, tutti i candidati in lista alle elezioni europee 2019: Salvini capolista in tutta Italia

Tutti i candidati della Lega in lista alle elezioni europee di fine maggio: Matteo Salvini sarà capolista in tutte le circoscrizioni, escluso Mario Borghezio.

Lega, tutti i candidati in lista alle elezioni europee 2019: Salvini capolista in tutta Italia

Punta a fare il bottino pieno la Lega alle elezioni europee di fine maggio. Dopo l’ottimo risultato alle politiche dello scorso anno, il carroccio punta adesso a tramutare in voti reali le percentuali da sogno attestate dai sondaggi.

Ora che sono state ufficializzate tutti i candidati presenti nelle liste, per non lasciare nulla al caso Matteo Salvini sarà ancora una volta il capolista in tutte e cinque le circoscrizioni. Riconfermati in blocco tutti gli europarlamentari uscenti, eccezion fatta per Mario Borghezio che non è stato ricandidato.

Tutti i sondaggi al momento danno la Lega come primo partito del paese ben oltre il 30%, con il carroccio che così in queste europee potrebbe eleggere anche la bellezza di 27 eurodeputati contro i 5 che sono stati mandati a Bruxelles nel 2014.

I candidati della Lega alle elezioni europee

I toni da campagna elettorale permanente e la fitta rete di relazioni internazionali tessute negli ultimi mesi, fanno capire quanto siano importanti per Salvini queste elezioni europee di fine maggio.

Oltre a eleggere un cospicuo numero di deputati, la Lega punta anche a essere la guida dei gruppi sovranisti in Europa nella speranza di poter convincere i Popolari a un’alleanza per cambiare la governance nell’Unione.

Una partita delicatissima dove, per cercare di sfruttare al meglio la grande popolarità di cui gode in questo momento, Matteo Salvini sarà presente in prima fila come candidato capolista in tutte e cinque le circoscrizioni del paese.

Vista l’alternanza di genere, se il primo nome in lista sarà quello di Matteo Salvini, il secondo per forza di cose dovrà essere quello di una donna. Non ci sarà invece Mario Borghezio, escluso dalle liste dopo diciotto anni passati a Bruxelles con la Lega.

Ecco tutti i candidati della Lega nelle cinque circoscrizioni.

Nord-Ovest

  • Matteo Salvini
  • Heidi Monica Andreina
  • Marco Campomenosi
  • Alessandra Cappellari
  • Marta Casiraghi
  • Dante Cattaneo
  • Angelo Ciocca
  • Gianna Gancia
  • Danilo Lancini
  • Pietro Antonio Marrapodi
  • Laura Molteni
  • Alessandro Panza
  • Vittoria Poggio
  • Cristina Porro
  • Marco Racca
  • Paolo Sammaritani
  • Silvia Sardone
  • Isabella Tovaglieri
  • Stefania Zambelli
  • Marco Zanni

Nord-Est

  • Matteo Salvini
  • Alessandra Basso
  • Mara Bizzotto
  • Paolo Borchia
  • Vallì Cirpiani
  • Rosanna Conte
  • Toni Da Re
  • Marco Dreosto
  • Matteo Gazzini
  • Paola Ghidoni
  • Manuel Ghilardelli
  • Elena Lizzi
  • Emiliano Occhi
  • Gabriele Padovani
  • Ilenia Rento

Centro

  • Matteo Salvini
  • Simona Renata Baldassarre
  • Matteo Adinolfi
  • Jacopo Alberti
  • Leo Bollettini
  • Cinzia Bonfrisco
  • Susanna Ceccardi
  • Mauro Lucentini
  • Stefano Pastorelli
  • Angelo Pavoncello
  • Francesca Peppucci
  • Luisa Regimenti
  • Antonio Maria Rinaldi
  • Maria Veronica Rossi
  • Elena Vizzotto

Sud

  • Matteo Salvini
  • Ilaria Antelmi
  • Daniela Calderano
  • Andrea Caroppo
  • Massimo Casanova
  • Giancarlo Cerrelli
  • Antonello D’Aloisio
  • Elisabetta De Blasis
  • Valentino Grant
  • Antonella Lella
  • Luigi Antonio Petroni
  • Francesca Anastasia Porpiglia
  • Simona Sapignoli
  • Nadia Sgro
  • Vincenzo Sofo
  • Emma Staine
  • Aurelio Tommasetti
  • Lucia Vuolo

Isole

  • Matteo Salvini
  • Francesca Donato
  • Angelo Attaguile
  • Igor Gelarda
  • Maria Concetta Hopps
  • Sonia Pilli
  • Massimiliano Piu
  • Annalisa Tardino

Eccezion fatta per Mario Borghezio, presenti invece tutti gli altri eurodeputati uscenti del carroccio: Angelo Ciocca, Danilo Lancini, Mara Bizzotto, Giancarlo Scottà e Marco Zanni

Altri candidati di punta sono Valentino Grant ora nel CdA di Cassa Depositi e Prestiti, Vincenzo Sofo compagno della nipote di Marine Le Pen, la coordinatrice in Toscana Susanna Ceccardi, il professore euroscettico Antonio Maria Rinaldi e anche Massimo Casanova, amico del vicepremier e proprietario del Papeete Beach di Milano Marittima.

La legge elettorale delle elezioni europee

La legge elettorale delle elezioni europee per quanto riguarda l’Italia è un proporzionale puro con una soglia di sbarramento fissata al 4%. Non sono previste coalizioni ma più partiti possono allearsi e presentarsi in un’unica lista.

L’Italia per l’occasione verrà divisa in cinque circoscrizioni:

  • Italia Nord-Est: Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna
  • Italia Nord-Ovest: Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria
  • Italia Centrale: Toscana, Lazio, Umbria, Marche
  • Italia Sud: Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria
  • Italia Isole: Sicilia, Sardegna

Ogni lista dovrà presentare venti candidati per ogni circoscrizione, eccezion fatta per la circoscrizione Isole dove i candidati saranno invece otto.

In totale l’Italia andrà a eleggere 76 deputati, saranno 73 se anche il Regno Unito dovesse prendere parte a queste elezioni europee, così ripartiti tra le cinque circoscrizioni:

  • Nord-Est: 20 deputati
  • Nord-Ovest: 14 deputati
  • Centro: 14 deputati
  • Sud: 17 deputati
  • Isole: 8 deputati

Questa suddivisione è stata decisa rispondendo a criteri demografici, mentre ancora c’è da capire come verranno ripartiti gli eventuali 3 seggi extra che saranno attribuiti all’Italia in caso di una non partecipazione al voto del Regno Unito.

Le liste che supereranno la soglia del 4% a livello nazionale, si vedranno assegnare in maniera proporzionale ai voti presi un numero di seggi, che poi verranno ripartiti tra i vari listini delle circoscrizioni sempre in modo proporzionale.

Ogni elettore potrà esprimere fino a tre voti di preferenza all’interno di una lista. Per garantire una rappresentanza di genere, se le tre preferenze saranno espresse tutte allo stesso genere, sia la seconda che la terza verranno annullate.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Lega

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.