Borsa Milano Oggi, 24 febbraio 2021: Ftse Mib positivo, Telecom Italia spicca il volo

Luca Fiore

24/02/2021

24/02/2021 - 18:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La Borsa di Milano Oggi ha chiuso la seduta in territorio positivo: sul Ftse Mib Telecom Italia ha registrato un balzo in scia della presentazione dei conti e dell’aggiornamento del piano. Spread a 99 punti base nel giorno dell’asta di Bot.

Borsa Milano Oggi, 24 febbraio 2021: Ftse Mib positivo, Telecom Italia spicca il volo

La Borsa di Milano oggi ha chiuso la seduta sopra la parità: sul Ftse Mib in particolare evidenza la performance delle azioni Telecom Italia dopo la presentazione dei risultati finanziari 2020 e l’aggiornamento del piano industriale al 2023.

A livello europeo i listini hanno provato a capitalizzare le rassicurazioni arrivate dal n.1 della Federal Reserve, Jerome Powell, che nel corso di un’audizione ha definito l’economia USA «molto lontana» dai target della Banca centrale. Di conseguenza, ha rilevato il chairman, la politica monetaria non subirà variazioni.

A contenere gli entusiasmi ci ha pensato la notizia secondo cui nel secondo trimestre AstraZeneca consegnerà meno della metà dei vaccini previsti dal contratto con l’Unione europea.

Sul mercato delle commodity, il future con consegna aprile sul Brent segna un +2,85% a 66,3 dollari al barile mentre l’eurodollaro passa di mano a 1,21311 (-0,15%).

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib, Telecom Italia top performer

La seduta del Ftse Mib si è chiusa a 23.098,15 (+0,69%) mentre lo spread Btp-Bund è aumentato di 3 punti percentuali a 99 punti base.

Questa mattina il Ministero dell’economia ha collocato 6,5 miliardi di euro di Bot semestrali con un rendimento che si è attestato al -0,429%, +0,019% rispetto al dato precedente.

Sul listino di Piazza Affari grandi protagoniste di giornata sono state le azioni Telecom Italia (+9,16%), spinte dai conti 2020, che si è chiuso con ricavi ed Ebitda sopra le stime ed un indebitamento in diminuzione, e l’aggiornamento al piano industriale 2021/23.

Prese di beneficio per Atlantia (-2,03%) dopo che il Cda di Cassa Depositi e Prestiti ha dato il via libera a CDP Equity per la presentazione di un’offerta vincolante per l’acquisto dell’88,06% di Autostrade per l’Italia.

Debole anche Moncler (-0,43%) che ha rilevato il restante 30% di Sportswear Company, la società che detiene il brand Stone Island.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, balzo da record per Telecom Italia

Poco prima delle 13 il Ftse Mib registra un +0,27%, il Cac40 segna un +0,08% ed il Dax un +0,65%.

La prudenza degli operatori si sta riversando anche sullo spread Btp-Bund, in aumento di quasi due punti percentuali a 98 punti base.

Questa mattina il Ministero dell’economia ha assegnato 6,5 miliardi di euro di Bot semestrali. Il rendimento si è attestato al -0,429%, +0,019% rispetto al dato precedente, mentre il rapporto di copertura è risultato pari a 1,54.

Grandi protagoniste della seduta odierna sono le azioni Telecom Italia (+9,05%) a seguito della diffusione dei conti 2020 e l’aggiornamento al piano industriale 2021/23.

Prese di beneficio per Atlantia (-1,69%) che ha incassato il via libera del Cda di Cassa Depositi e Prestiti alla presentazione dell’offerta vincolante per l’acquisto dell’88,06% di Aspi.

Debole anche Moncler (-1,44%) che ha rilevato il restante 30% di Sportswear Company, la società che detiene il brand Stone Island. Il corrispettivo dell’operazione è di 345 milioni di euro.

Future Wall Street: prevista apertura in parità

In attesa che alle 15:30 aprano i mercati USA, il derivato sul Dow Jones e quello sullo S&P500 sono entrambi poco mossi (+0,02%) mentre il future sul Nasdaq perde lo 0,17%.

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, Telecom Italia spicca il volo

In avvio di seduta il Ftse Mib quota 22.986,5 punti, +0,21% sul dato precedente, mentre lo spread Btp-Bund si conferma a 96 punti base.

Questa mattina il Ministero dell’economia collocherà 6,5 miliardi di euro di Bot semestrali (rendimento al -0,448% nell’appuntamento precedente). Domani sarà invece la volta dell’asta a medio-lungo termine.

Sul listino di Piazza Affari grandi protagoniste di giornata sono le azioni Telecom Italia, in rialzo nei primi scambi del 6 per cento. A spingere il titolo TIT sono i conti 2020, che si è chiuso con ricavi ed Ebitda sopra le stime ed un indebitamento in diminuzione, e l’aggiornamento al piano industriale 2021/23.

Prese di beneficio per Atlantia (-0,77%) dopo che il Cda di Cassa Depositi e Prestiti ha dato il via libera a CDP Equity per la presentazione, nell’ambito del Consorzio formato con Blackstone e Macquarie, di un’offerta vincolante per l’acquisto dell’88,06% di Autostrade per l’Italia.

Debole anche Moncler (-0,39%) che ha rilevato il restante 30% di Sportswear Company, la società che detiene il brand Stone Island. Il corrispettivo dell’operazione è di 345 milioni di euro.

A livello europeo, segno più anche per il Cac40 (+0,11%) e per il Dax (+0,4%) mentre il Ftse100 perde poco meno di mezzo punto percentuale.

Borse Asia: seduta all’insegna delle vendite

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, segna una contrazione del 3,08%, il China A50 ha terminato con un -2,99% ed il Nikkei ha chiuso con un -1,61%.

Discesa dello 0,9% per l’indice australiano S&P/ASX 200.

Wall Street: Nasdaq in contrazione

Ieri il Dow Jones ha terminato piatto (+0,05%), lo S&P500 ha segnato un +0,13% ed il Nasdaq è sceso dello 0,5%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories