Vaccini, morbillo resta obbligatorio: addio esavalente? Le parole della Grillo

Il Ministro della Salute Grillo si è espressa sulla questione vaccini spiegando che si potrebbe rivedere la normativa. Si pensa ad un obbligo intelligente.

Vaccini, morbillo resta obbligatorio: addio esavalente? Le parole della Grillo

Il Ministro della Salute Giulia Grillo intervistata a L’Aria che Tira su La7 ha spiegato la sua visione sui vaccini e sull’obbligo vaccinale. L’idea sembra essere quella di rivedere la normativa applicata con la Lorenzin e cercare di rendere obbligatori meno vaccini.
La Grillo ha spiegato che si potrebbe lasciare l’obbligo vaccinale per il morbillo, che sembra al momento creare problemi in Italia, effettuando però una modifica per quel che riguarda l’esavalente.

Il vaccino esavalente potrebbe ben presto diventare soltanto consigliato e non più obbligatorio, dal momento che attualmente non vi sarebbe una necessità impellente di avere una vaccinazione tale. Giulia Grillo ha infatti dichiarato:

Noi non siamo contro i vaccini ma per utilizzare lo strumento dell’obbligo in maniera intelligente, obbligando i cittadini laddove è necessario, sicuramente per il morbillo. A differenza di altre patologie, dove è sufficiente la raccomandazione, come fanno altri Paesi, ad esempio per l’esavalente.

Per altre malattie in sostanza sarebbe sufficiente una semplice raccomandazione tornando in sostanza ad un pre-Lorenzin. Per il morbillo invece non si transige e si dovrà continuare ad applicare l’obbligo, dal momento che la malattia è al momento molto diffusa nel nostro Paese. Il Ministro ha infatti definito tale malattia «vero problema del Paese» dati i tantissimi casi che si sono registrati in questi ultimi anni.
Dopo l’obbligo introdotto dalla Lorenzin in Italia si è avuta una considerevole diminuzione dei contagi e sembra che pian piano si potrà ritornare ai livelli normali.
Ricordiamo che si sono registrati ben 2.873 casi in Italia dal 1 agosto 2017 al 31 luglio 2018, un dato che ha messo in allerta moltissimi.

Le parole del Ministro Grillo senza dubbio potrebbero essere una buona notizia per i tanti genitori che nel corso di questi mesi si sono schierati contro l’obbligo vaccinale. Dovremo però aspettare per capire se alle parole seguiranno i fatti e se davvero l’esavalente verrà solo consigliato dai medici.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Malattie e patologie

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.