Sondaggi regionali Campania e Liguria: Caldoro in rimonta su De Luca, Toti vincitore?

Elezioni regionali 2020, gli ultimi sondaggi: De Luca non può dormire più sonni tranquilli in Campania. Sansa vorrebbe compiere un’impresa per imporsi in Liguria.

Sondaggi regionali Campania e Liguria: Caldoro in rimonta su De Luca, Toti vincitore?

I cittadini di sei regioni, oltre all’autonoma Valle d’Aosta, andranno al voto il 20 e 21 settembre 2020 per decidere chi sarà il prossimo presidente della regione. In questo articolo ci soffermiamo sui sondaggi politici elettorali Tecnè, commissionati dall’Agenzia Dire che indicano le intenzioni di voto ai candidati della Campania e della Liguria.

Sondaggi elezioni regionali Campania 2020: la sfida De Luca-Caldoro si riapre

La gestione del lockdown, conseguenza dell’emergenza coronavirus, ha esaltato e soddisfatto la gestione del governatore della Campania Vincenzo De Luca, in quota PD. Il principale candidato avversario, il forzista Stefano Caldoro, sostenuto anche da Fratelli d’Italia e Lega (che della regione è già stato Presidente), sembrava essere spacciato dai vari sondaggi che si sono succeduti fino ad un mese fa. Ancora più indietro Valeria Ciarambino del M5S.

L’ultimo sondaggio elettorale Tecnè - Dire, con interviste effettuate il 3-4 agosto 2020, ha rimesso in gioco il candidato del centrodestra, in netto recupero sul favorito De Luca. Tenendo conto di un margine errore del 3,1%, le intenzioni di voto stimano l’attuale presidente della Campania De Luca tra il 42,5 e il 46,5%, contro una forbice tra il 37 e il 41% di Caldoro. La candidata del Movimento 5 Stelle Ciarambino è data tra il 13 e il 17%, praticamente fuori partita, e pensare che il M5S aveva preso alle elezioni europee, nella regione Campania, il 33,9%.

E’ interesse sottolineare che la percentuale di astenuti/incerti è pari al 53%. E’ proprio quest’ultima, che visto la tendenza in rimonta di Caldoro, potrebbe diventare decisiva regalandogli altri voti. De Luca rimane favorito e non di poco, ma non ha più quel margine ampio che si pensava potesse portarlo verso una riconferma senza alcun dubbio.

Sondaggi elezioni regionali Liguria 2020: Toti lanciato verso la vittoria

Decisamente rassicurante il vantaggio dell’attuale presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, che il centrodestra unito vuole portare alla riconferma. Il sondaggio elettorale Tecnè - Dire con rilevazioni effettuate il 3-4 agosto 2020, lo stima in un range di consensi tra il 51 e il 55%, contro una forchetta compresa tra il 39 e il 43% di Ferruccio Sansa, candidato del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle.

La Liguria è l’unico caso tra le elezioni regionali 2020, dove PD e Movimento 5 Stelle hanno trovato un accordo per un candidato comune, tuttavia, il giornalista del Fatto Quotidiano non è appoggiato da Italia Viva, che invece ha presentato Aristide Massardo, indicato tra il 2 e il 6% nel sondaggio. Altri candidati tra l’1 e il 3%.

Nonostante la percentuale degli indecisi/astenuti sia stimata al 41%, è difficile immaginare che portando al voto una parte di essi, la previsione che riguarda gli sfidanti principali, Toti e Sansa, possa essere ribaltata dal voto.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories