Sondaggi Elezioni Politiche: volano PD e FdI, Lega e M5S giù

Travaso di voti dalla Lega a Fratelli d’Italia: i sondaggi Bidimedia ad oggi 4 luglio evidenziano la rimonta del partito di Giorgia Meloni sul M5S e l’ottimo recupero del PD dalla Lega.

Sondaggi Elezioni Politiche: volano PD e FdI, Lega e M5S giù

Gli ultimi sondaggi politici elettorali Bidimedia sono stati realizzati tra il 30 giugno e il 2 luglio 2020. Le intenzioni di voto ai partiti evidenziano che nelle ultime tre settimane, il PD è riuscito a rimontare l’1,2% alla Lega. Situazione analoga per Fratelli d’Italia che recupera un punto percentuale al Movimento 5 Stelle. Forza Italia scende sotto la soglia del 6%.

Sondaggi Elezioni Politiche: le intenzioni di voto

I sondaggi Bidimedia al 4 luglio indicano ancora la Lega come primo partito italiano al 26,6%. Tuttavia, il partito di Matteo Salvini perde sei decimi rispetto alla rilevazione del 13 giugno e continua il suo trend negativo dopo l’incredibile 34,3% ottenuto alle Europee 2019. Trae vantaggio da questa condizione la forza politica inseguitrice guidata dal Presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti, infatti, il Partito Democratico guadagna lo 0,6% e sale al 21,4%, riducendo a poco più di 5 punto il distacco.

Situazione simile per il terzo e quarto partito italiano, ma stavolta a cedere è una forza politica di maggioranza. Il Movimento 5 Stelle rimane sul podio con il 15,0% dei consensi ma perde lo 0,3% rispetto a tre settimane fa. Continua la grande ascesa di Fratelli d’Italia in rialzo di sette decimi e che sale al 14,1%. Il partito di Giorgia Meloni sta attingendo voti dall’alleato di opposizione di centrodestra, ovvero dalla Lega, sembra essere un vero e proprio travaso di voti.

Forza Italia è davvero lontanissima dalle prime quattro forze politiche. Con il 5,9% ha ulteriormente perso due decimi nell’arco di una ventina giorni. Alle sue spalle c’è Italia Viva di Matteo Renzi che in questo periodo è rimasto inchiodato al 3,5%. Azione di Carlo Calenda guadagna due decimi e aggancia al 2,6% Liberi e Uguali (Sinistra Italiana+MDP Art.1) che perde lo 0,1%.

Dando uno sguardo ai partiti che non raggiungono nemmeno il 2%, troviamo Europa Verde stabile all’1,7%; +Europa all’1,5% in calo di due decimi; Altri di sinistra fermo all’1,1%; Partito Comunista che perde un decimo all’1,0%. Il Popolo della Famiglia allo 0,8% cede lo 0,1%; stabile SVP - UV allo 0,5%; Cambiamo! di Giovanni Toti 0,4% in calo di un decimo; Altri partiti 1,3% (+0,4%).

I sondaggi Bidimedia registrano in aumento di un punto l’affluenza (64%), indecisi fermi al 15%, di conseguenza gli astenuti sono il 21%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories