Shutdown Usa: a quanto ammonta il debito pubblico americano e chi lo detiene?

Al 30 settembre 2018 il debito pubblico degli Usa ammontava a 17.417,8 miliardi di dollari. Il prossimo anno la prima economia dovrà rimborsare 3.761,679 miliardi a titolo di capitale e 291.920 milioni a titolo di interessi ai propri creditori. Fra questi, oltre alla Fed, figurano Cina, Giappone e Brasile

Shutdown Usa: a quanto ammonta il debito pubblico americano e chi lo detiene?

Ieri l’agenzia di rating Fitch ha minacciato di tagliare il giudizio sul merito di credito degli Stati Uniti se si verificheranno due condizioni: la prima è quella data dal progredire dello shutdown oltre il primo marzo 2019, mentre la seconda riguarda l’eventualità che il tetto posto al debito pubblico del Paese diventi un problema.

A questo proposito proponiamo un approfondimento completo sullo stato di salute delle finanze pubbliche degli Stati Uniti: a quanto ammonta il debito pubblico della prima economia del mondo e da chi è detenuto? Vediamolo.

I detentori principali del passivo statunitense. Fed in ritirata


Andamento del debito Usa dal 2013. Fonte: Bloomberg

Al momento il debito della prima economia mondiale è pari a 17.417,8 miliardi di dollari (dato aggiornato al 30 settembre 2018). I detentori principali sono, in ordine decrescente, la Federal Reserve per 2.232,9 miliardi, la Cina per 1.138,9 miliardi e il Giappone per 1.138,9 miliardi.

Il terzo Paese estero con la più ampia fetta di debito statunitense è sorprendentemente il Brasile, con 313,9 miliardi di dollari. È doveroso ricordare il fatto che dal 2018 la Federal Reserve ha iniziato il suo processo di riduzione di bilancio, che è tornato ai livelli del 2014.


Principali detentori del debito Usa. Fonte: Bloomberg

Per quanto riguarda gli investitori privati è Vanguard quello che ha la maggiore quota di passivo statunitense, con 397,197 miliardi di dollari. Fidelity Management & Research possiede invece 182,430 miliardi di dollari, Blackrock 132.794 miliardi di dollari e Goldman Sachs 113,962 miliardi di dollari.

Nel 2019 oltre 3.700 miliardi in scadenza


Struttura per scadenza del debito pubblico degli Stati Uniti. Fonte: Bloomberg

Quest’anno, la prima economia dovrà rimborsare ai suoi creditori 3.761,679 miliardi di dollari a titolo di capitale e 291.920 milioni di dollari a titolo di interessi. La scadenza media ponderata è al 24 settembre 2024, mentre gli anni medi ponderati sono pari a 5,71.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Debito pubblico

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.