Quotazioni del petrolio in ribasso ieri sera, intorno ai 39 dollari (prezzo del Wti USA), causa le stime molto negative del Pil statunitense. La pandemia da COVID-19 prosegue e allarma, Trump chiede elezioni posticipate, salvo poi fare dietrofront, ma confermando il timore di brogli elettorali scaturiti dal voto postale.

Tuttavia, nella mattinata di oggi 31 luglio, il prezzo del petrolio è tornato a salire intorno ai 40 dollari al barile. Vige uno stato di grande incertezza e i mercati sono altalenanti. In Italia, è da circa un mese che i prezzi medi dei carburanti subiscono minime variazioni, mantenendosi in un ristretto range.

In previsione della riduzione dei tagli alla produzione decisi dall’Opec Plus e che partiranno dal primo agosto, il prezzo del greggio potrebbe tornare a diminuire, provocando, forse, un abbassamento del costo dei carburanti anche in Italia, ma sappiamo quanto possano pesare le accise.

Prezzo benzina e diesel: in leggero calo il servito

Dalla tabella di elaborazione del Quotidiano Energia sui dati dell’Osservatorio del Mise di ieri 30 luglio 2002, si evince che il prezzo medio nazionale della benzina in modalità self, è rimasto invariato rispetto ad una settimana fa, a 1,411 euro al litro. Praticamente stabile anche il prezzo medio nazionale del diesel modalità self, offerto a 1,293 €/litro (-0,001).

In modalità servito, si rileva una diminuzione di tre millesimi del prezzo medio della benzina che scende a 1,560 euro al litro, ai livelli di due settimane fa. Il costo medio nazionale del diesel scende di quattro millesimi, passando a 1,444 €/litro.

Le migliori offerte prezzo: benzina e diesel

Delle compagnie prese in considerazione, la migliore offerta sul self benzina è di Q8 a 1,408 euro/litro. Il prezzo più basso sul servito da Tamoil: 1,519 euro/litro; no logo self 1,395 euro/litro, servito 1,450 € al litro.

Per il diesel, costo più conveniente sul servito da Tamoil a 1,408 € al litro; per quanto concerne la modalità self, troviamo la migliore offerta da Q8 a 1,293 € al litro. No logo self a 1,276 euro/litro, servito a 1,331 euro al litro.

Costo carburanti: GPL e Metano

Il prezzo medio nazionale praticato sul GPL è compreso tra 0,576 €/litro offerto da Q8 e 0,603 euro al litro dalla compagnia Agip Eni. No logo 0,568 euro/litro. Rispetto ai prezzi di una settimana fa, le variazioni sono davvero minime.

Il costo medio in Italia alle pompe bianche del metano è di 0,968 euro al kg; quello praticato dalle compagnie, parte da 0,984 €/kg offerto da Api-Ip all’1,000 euro al kg da Esso. Aumento di qualche millesimo rispetto alla settimana scorsa.