Pensione 2014 per lavoratori ex Enpals: ecco tutte le info e novità

L’Enpals, soppresso nel 2011, ha passato tutte le sue funzioni all’Inps che gestisce la previdenza di lavoratori dello spettacolo e dello sport. Ecco info e novità sulle pensioni degli ex-Enpals.

L’Enpals è l’ente nazionale di previdenza e assistenza per i lavoratori della spettacolo e i professionisti dello sport. Istituito con il compito di gestire l’assistenza e la previdenza dei lavoratori, è stato soppresso nel 2011, trasferendo all’Inps le sue funzioni.

L’Enpals aveva il compito di ricevere e gestire i contributi dell’assicurazione generale obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti, in favore dei prestatori di lavoro dello spettacolo che svolgevano attività subordinata, para-subordinata o autonoma.

La riforma delle pensioni Fornero ha modificato anche le norme per il pensionamento dei lavoratori cosiddetti ex-Enpals che, a partire dal 2012, ricadono sotto il sistema di calcolo contributivo.

Detta Riforma, con l’aumento dell’età pensionabile e l’abolizione delle pensioni di anzianità, non si applica ai lavoratori che maturano i requisiti previsti entro il 31 dicembre secondo la normativa vigente alla predetta data del 31 dicembre 2011.

Pensione di vecchiaia

La pensione di vecchiaia, a partire dal primo gennaio 2012 si conseguirà:

  • a 62 anni fino ad arrivare, entro il 2018, a 66 anni di età. Ci sarà quindi parità tra uomini e donne. Gli uomini, infatti, già dal 2012 conseguono la pensione a 66 anni.
  • uomini e donne devono avere un’anzianità contributiva di almeno 20 anni.

La pensione decorrerà dal primo giorno del mese successivo alla maturazione di tali requisiti. Inoltre è prevista una certa flessibilità nell’uscita dal lavoro: da 62 anni a 70 anni il pensionamento sarà flessibile con applicazione dei relativi coefficienti di trasformazione del capitale accumulato.

Pensione anticipata

Dal primo gennaio 2012 la pensione di anzianità non esiste più, ed è stata sostituita con la pensione anticipata. A partire dal 2012 quindi sono stati introdotti nuovi requisiti per la pensione anticipata:

  • 41 e 1 mese di contributi per le donne e 42 e 1 mese per gli uomini,
  • nel 2014 saranno 41 anni e 6 mesi per le donne e 42 anni e 6 mesi per gli uomini.

La pensione anticipata decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

Sono stati introdotti dei disincentivi per chi chiede la pensione anticipata prima dei limiti anagrafici previsti per la pensione di vecchiaia, per approfondire la questione disincentivi (per cui sono previste le stesse regole, a prescindere dalle categorie di lavoratori) vi invitiamo a consultare il nostro articolo: Pensione anticipata: tutto quello che serve sapere.

Il decreto «Milleproroghe 2012» ha previsto che, in materia di riduzione percentuale dei trattamenti pensionistici, possono ottenere l’intero assegno pensionistico:

  • coloro che maturano il requisito di anzianità contributiva entro il 31 dicembre 2017;
  • qualora detta anzianità venga raggiunta attraverso prestazioni di lavoro effettivo, includendo i periodi di astensione obbligatoria per maternità, per l’assolvimento degli
    obblighi di leva, per infortunio, per malattia e di cassa integrazione guadagni ordinaria.

In sintesi

Sul sito dell’Inps l’ente previdenziale propone una tabella esplicativa con tutte le categoria di lavoratori interessati e le relative età pensionabili:

Servizi telematizzati per ex-Enpals

Con la circolare numero 156 dell’8 novembre 2013, l’Inps informa i lavoratori ex Enpals che, a partire del 2 dicembre 2013, la presentazione di domande per le prestazioni previdenziali dovranno essere esclusivamente telematiche.

Scrive l’Inps:

A partire dal 3 dicembre 2013, la presentazione delle domande di prestazione dovrà avvenire in via esclusivamente telematica. In particolare, è estesa alla gestione ex Enpals la presentazione telematica in via esclusiva delle seguenti prestazioni:

  • Domanda di pensione, tutte le tipologie:
    - pensioni di vecchiaia, anticipata, di vecchiaia anticipata per ballerini e tersicorei, di anzianità e pensioni supplementari liquidate a carico del Fondo Lavoratori dello Spettacolo
    - pensioni di vecchiaia anticipata per sportivi professionisti e pensioni supplementari liquidate a carico del Fondo Sportivi Professionisti;

Il servizio di presentazione delle domande è disponibile sul sito dell’Inps nella sezione Servizi Online, attraverso il percorso: Servizi Online - ex Enpals - Servizi per tipologia di utente Ex Enpals.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.