I fagioli alleati contro il colesterolo ’cattivo’, utili anche per tenersi in forma

Paola D’Andrea

25 Giugno 2014 - 13:57

condividi

I legumi sono fondamentali per la nostra alimentazione, i benefici per la salute sono oramai accertati da tempo, ma ci sono alcune novità

I fagioli alleati contro il colesterolo 'cattivo', utili anche per tenersi in forma

Da un recente studio canadese, pubblicato sulla rivista scientifica Canadian Medical Association Journal, è emerso che il consumo regolare di fagioli sia un toccasana per il nostro colesterolo.
Sembrerebbe, infatti, che questi legumi ci aiuterebbero a tenere sotto controllo il colesterolo LDL – o meglio noto come colesterolo ’cattivo’ -.

In particolare, si è visto come l’assunzione di circa 130 grammi di fagioli – e i legumi in genere - ogni giorno ridurrebbe del 5% il colesterolo LDL, vale a dire un calo del 5/6% del rischio cardiovascolare!!!

A spiegarcelo è Andrea Ghiselli, ricercatore del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura a Roma:

L’effetto si spiega con la presenza nei legumi di una gran quantità di fibre in grado di ridurre l’assorbimento del colesterolo alimentare.

Inoltre, i legumi sono di per sé poveri di colesterolo, per cui prediligerli al posto di alimenti dove è presente in abbondanza ne diminuisce automaticamente il carico complessivo.

Non esiste infatti un alimento-farmaco, che faccia bene perché contiene una sostanza miracolosa: i cibi “buoni” spesso sono positivi non tanto per i loro nutrienti, quanto per ciò che sostituiscono.
Se mangiamo legumi in quantità e di frequente, inevitabilmente riduciamo di pari passo l’introito di alimenti che dovremmo tenere più sotto controllo, come la carne.

I fagioli sono, infatti, degli ottimi sostituiti della carne per il loro alto contenuto proteico. Purtroppo però il consumo di carne è molto elevato rispetto a quello dei legumi, nonostante la versatilità in cucina e il basso valore economico di questi ultimi.

Secondo una ricerca gli italiani consumerebbero in media circa mezzo chilo di carne a settimana un tantino esagerato non credete?????

Basterebbe sostituire tre porzioni di carne con i legumi per arrivare a una quantità settimanale significativa di questi preziosi alimenti, anche se non riusciamo a portarli in tavola tutti i giorni

– spiega Ghiselli-.

Purtroppo i fagioli non si mettono facilmente in un panino, ma dovremmo provare a cucinarli più spesso; sono ottimi come contorni, in antipasti e primi, la classica pasta e fagioli, ad esempio, è un piatto completo e sano

.

Da sfatare anche il falso mito secondo cui i legumi non siano adatti quando si segue una dieta perché ricchi di carboidrati.
L’esperto ci rassicura affermando che non è assolutamente vero!

Al contrario i fagioli contengono un basso indice glicemico, grazie alla presenza di molte fibre, che li rende quindi alleati della nostra linea.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it