Banche USA: multe per $ 200 miliardi negli ultimi 20 anni, è record

Riccardo Lozzi

24 Dicembre 2020 - 13:06

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Le sei principali banche USA hanno raggiunto dal 2000 a oggi la cifra record di 200 miliardi di dollari di multe, riuscendo a incassare 1,3 trilioni di dollari nello stesso periodo.

Banche USA: multe per $ 200 miliardi negli ultimi 20 anni, è record

Le sei principali banche americane stanno per raggiungere la cifra record di 200 miliardi di dollari sborsati negli ultimi 20 anni in multe per attività illegali commesse a livello globale.

A riportarlo è il documento realizzato da Better Markets, gruppo no-profit di Washington specializzato nel controllo del sistema finanziario. Secondo il report, inoltre, il comportamento degli istituti di credito citati ha registrato un netto peggioramento a partire dalla crisi finanziaria del 2008.

Dal 2000 fino all’anno che ha segnato uno spartiacque nel sistema finanziario internazionale, le denunce nei confronti delle stesse banche erano state infatti di 85.

Dal 2008 al 2012, invece, si è raggiunto un ammontare totale di 110 casi in cui le autorità di tutto il mondo hanno portato avanti un’inchiesta, mentre le azioni legali avviate negli ultimi 8 anni sono state 204.

Banche USA: multe per $ 200 miliardi negli ultimi 20 anni

La classifica delle sei maggiori banche americane in ordine di grandezza per azioni legali e importi versati dal 2000 al 2020:

  • Bank of America: 86 azioni legali, $ 91 miliardi pagati
  • JPMorgan Chase: 80 azioni legali, $ 40,2 miliardi pagati
  • Citigroup: 79 azioni legali, $ 20,5 miliardi pagati
  • Wells Fargo: 61 azioni legali, $ 20,4 miliardi pagati
  • Goldman Sachs: 41 azioni legali, $ 17,3 miliardi pagati
  • Morgan Stanley: 48 azioni legali, $ 5,8 miliardi pagati

Come si può osservare in questa classifica dei “cattivi”, Bank of America da sola ha corrisposto quasi la metà dell’intero importo con 91 miliardi di dollari versati agli organismi di controllo finanziario.

A seguire troviamo JPMorgan Chase con oltre 40 miliardi di dollari, anche se 10 di questi sono stati ereditati dall’acquisto per il salvataggio dal fallimento nel 2008 di Bear Stearns e Washington Mutual.

Quasi appaiate risultano invece Citigroup e Wells Fargo, entrambe con oltre 20 miliardi di dollari in ammende, staccando Goldman Sachs la quale lo scorso ottobre si è vista comminare 6 degli oltre 17 miliardi totali per lo scandalo 1MDB. Chiude infine la newyorkese Morgan Stanley con 5,8 miliardi di dollari di multe totali.

Guadagni totali per 1,3 trilioni di dollari nello stesso periodo

Nonostante si tratti di una cifra evidentemente molto elevata, i 200 miliardi di dollari impiegati in forme di investimento illecite hanno portato i loro frutti.

La divisione di ricerca di Standard & Poor’s Capital IQ stima a 1,3 trilioni di dollari i ricavi complessivi netti guadagnati dalle sei banche nello stesso lasso di tempo considerato.

Inoltre, è stata notata una recidiva molto alta da parte di questi soggetti finanziari che, come afferma lo stesso amministratore delegato di Better Markets Dennis Kelleher, avrebbe dovuto causare la loro espulsione dal settore finanziario sia dentro che fuori i confini degli Stati Uniti.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories